Vai a pagina  
1
          ...             
  I Forum di Anziani.it  Quattro chiacchiere tra noi..  Nuova scuola della lingua napoletana
Nuova discussione   Rispondi
puffetta Oggetto:   19 Giu, 2018 - 04:25  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata a voi (sarò assente 2 o 3 gg)



NAPULE PASSIONE FOLLE...
di Filomena Di Sarno

Napule...passione 'e chistu core,
sultanto chi te sape, te pò amà...
Terra 'a ddo' parla 'o sole, 'o cielo...'o mare...
Si' 'na Reggina, ce sta poco 'a fà !

'Nu juorno 'o Padreterno è asciuto pazzo...
e t'ha pittato con maestosità,
'n' ata città cu 'e stessi ttoje bellizze,
nemmeno 'n Paraviso 'a può truvà !

Napule... amica mia... passione folle,
'stu core te vo' di' ca te vo' bbene...
E quanno penso a tte, a quanto si' bella...
'O sanghe mme se scioglie dint' 'e vvene !
soldatini Oggetto:   18 Giu, 2018 - 06:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

Na bona jurnata e na bona semmana a tutta a scola napulitana


PRIGGIUNIERO 'E GUERRA


(Manlio, E. A. Mario – 1933)


Mme sóngo ricurdato 'a strada e 'o nummero
e aggio truvato 'a porta comm'a quanno,
da 'o lunnerì a matina fin'ô sabato,
passavo 'e ssettimane faticanno.


Felicitá ca mm'aspettave â sera,
duje figlie piccerille, na mugliera.
Mo só' sagliuto e, invece, aggio truvato
vicino â porta, scritto 'o nomme 'e n'ato.

E mme só' 'ntiso 'e dicere:
"Chella ca vuje cercate nun sta ccà,
ca rimanette vedova,
ma doppo, s'è turnata a 'mmaretà".

E io sóngo 'o muorto ch'è turnato a nascere,
no 'o priggiuniero asciuto a libertà.

Ah, comme ce tenive a restà vedova
tu ca dicive: "'Ammore, quann'è ammore,
dura n'eternità, cchiù forte 'e ll'edera.
Nemmeno 'a morte spartarrà sti core".

E invece 'a guerra è stata assaje cchiù forte.
'A guerra è stata, è stata pe'mmé 'a morte.
St'ammore ch'era eterno, ll'ha spezzato,
mo i' só' n'estraneo e tu 'a mugliera 'e n'ato.
Meglio a restà in Siberia,
senza sapé ch'era succieso ccà.
Desideravo Napule
e nu penziero mme diceva "va'".

E só' turnato a dì:
"Io mo só' libero".
Ma a che mme giova chesta libertà.


No!'Nnanz'ê figlie mieje tu nun hê'a chiagnere,
se pò accuncià stu fatto e sacc'io comme.
Ll'ommo songh'i', songh'io ca mme sacrifico,
ll'ommo ch'ha perzo tutto,'a casa e'o nomme.
Si lloro te dicessero:
"Fance cuntente, pàrlace 'e papà"
dincello: "Era nu giovane
ca maje nun se stancava 'e faticà.

Po' jette 'nguerra
e nun turnaje cchiù a Napule".
Di' 'sta buscìa ch'è cchiù d' 'a verità.
Da ogge in avanti, chesto ce 'o ppuó' dicere,
ca ll'ombra mia risponne: "E' verità".

puffetta Oggetto:   15 Giu, 2018 - 06:30  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata e buon fine settimana



Casarella a Marechiare
(di Antonino Alonge)

Vurrìa na casarella a Marechiare,
cu ‘a vista d’’o Vesuvio e tutta sole,
tre stanze,’a luggetella a front’ô mare
cu nu grillage ‘e rose maggiajole.

Quatto galline dint’’o gallenare,
nu paro ‘e aucielle dint’’e ggajole
e niente lusso.., comm’a ppiante rare
mellune appise e mazze ‘e pummarole.

Nu ppoco d’erba cetra, ‘o ppetrusino
e bbasta, i’ voglio ‘e ccose essenzïale :
‘a pippa, ‘o vino ‘nfrisco e ‘o mandulino,

cheste pe mme so’ ‘e mmeglie cumpagnie..
E nun voglio cchiù leggere ‘e ggiurnale..
diceno sempe.. nu sacco.. ‘e ffessarìe!!
puffetta Oggetto:   14 Giu, 2018 - 08:09  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata a voi




Chi nasce
di Raffaele Chiurazzi.


Ce sta chi nasce ricco,
chi nasce puveriello ;
chi nasce sicco sicco
e chi nu vuttazziello.

Chi nasce p’’a mugliera
e maje nun s’è ‘nzurato ;
chi nasce p’’a galera
e maje ll’hanno arrestato.

Ce sta chi nasce amante
d’’o bello e..trova ‘o brutto ;
chi nasce e fa ‘o gnurante
mentre è nu farabutto.

Chi nasce ca è avvocato
e ‘mbroglia, zompa e vola ;
chi vo’ fa’ ‘o letterato
ma nun è ghiuto â scola.

Chi nasce e se fa nnante,
mettenno ‘o munno ‘ncroce ;
chi nasce e fa ‘o cantante
senza nu filo ‘e voce.

Chi nasce scartellato
e passa pe deritto..
chi nasce ben formato
e campa stuorto e afflitto.

Chi nasce a viento ‘mpoppa :
titule e preferenze…
e chi ce ride ‘ncoppa
a ll’onorificenze.

Sulo chi nasce forte
ma campa “ tomo tomo”
e affronta pure a morte..
po’ dì : “ So’ galantomo !”



Sul’isso tene mente
senz’ombra ‘e gelusia,
tutta sta folla ‘e gente
ca è nata pe…pazzìa !!



soldatini Oggetto: na bonajurnata  12 Giu, 2018 - 06:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente




a tutta a scola napulitana e a puffetta. Cu sti jurnat' accussì belle me stopermettendo nu viaggetto . Ce vedimmo a semmana prossima . Praga m'aspetta , A tutte e cumpagnelle auguro tante cose belle e nun ve' scurdate e Napule .

puffetta Oggetto:   12 Giu, 2018 - 06:10  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata a voi





Luntano assaje
di Romano Rizzo

Luntano assaje, addò nasceno ‘e suonne
ce sta ‘o regno d’’a pace e ‘e ll’armunia..
e, quanno a mare ‘o sole s’annasconne
lla vola ‘o core ‘nzieme â fantasia..

Na strata sola llà ce po’ arrivà
ma longa assaje e, accussì ‘ntruppecosa,
che pare fatta apposta pe stancà
chi corre troppo e chi.. nun s’arreposa

ma è sulo addò.. nasceno ‘e suonne
che tu nient’ato può desiderà
si ‘o ventariello, accarezzanno ll’onne,
te cunnulèa e llà te fa arrivà.

E llà surtanto, overo bella è ‘a vita,
senza lusinghe, ‘nganne e falsità..
pecchè ce sta comm’a na calamita
ca avvia a purtarte add''a felicità !!!
soldatini Oggetto:   11 Giu, 2018 - 10:36  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente







a senti' e parla'e frutt' e mare m'e' venut' a voglia e me magna' nu bellu vermiciello cu e vongole verace.Favurit' pure vuje

puffetta Oggetto:   11 Giu, 2018 - 05:11  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata e buon inizio settimana



‘E frutte ‘e mare
di Giuseppe Scalese

Nu catino d’acqua ‘e mare
cu ddoje cozzeche, ddoje angine
e na vranca ‘e calamare,
ricce, vongole, lupine.

Ll’erba ‘e mare s’arravoglia
tutt’attuorno ê cannulicchie
e ch’addore siente ‘e scoglie
tutte dint’ a cchistu sicchio !

C’ ’o limone fatto a ffelle
e ‘o curtiello cchiù appuntuto,
mo me faccio ‘a cuzzechella,
mo nu riccio ‘o cchiù calluto,

po' na vongola, n’angina
e se mmesca c’ ’o limone
‘o prufumo d’ ’a marina
tutto mmocca... quant’è bbuono.

Doce doce, ‘nzieme ô viento
tu mme chiamme, i’ nun te voglio,
nun desidero cchiù niente..
e m’addormo ‘ncopp’ê scoglie !
puffetta Oggetto:   08 Giu, 2018 - 06:33  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata e buon fine settimana



’E PUPARUOLE
di Pietro Zurlo

Sento p’’a casa addor’e puparuole…
muglierma di sicuro ’e sta arrustenno;
nce l’ha vennuto aiere ’o campagnolo,
dimane già m’’e mangio pe’ mmarenna.

Quanno fernesce l’hadda spellecchià,
e ppettramente ponno sta accussì.
Dimane po’ cu ll’aglio e ’o chiappariello,
ll’aulive e ll’uòglio, s’hanna pappulià.

E ppo ’e ppuò mangià comme vuò tu…
cu ’o ppane frisco oppure sereticcio,
ma sempe, sempe lle ‘a gustà…
cu nnu bicchier’e vino misso ’nfrisco!
soldatini Oggetto: Bona jurnata  08 Giu, 2018 - 04:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

Che spettacolo ieri sera al San Paolo per il tributo al grande Pino Daniele. Una emozione dopo l'altra. Napule nun e' sulo pizza e mandolino,Napule e' chesta cca'.
O stadio chino e guagliuni e ogni eta'. Ogni canzone e Pino e' legata a ogni eta'.
Grazie Pino Napule nun se pote mai scurda' e nu figlio comme e te.



soldatini Oggetto: Na bona cuntrora  07 Giu, 2018 - 14:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

Fa cauro e se sta bene int'a a casa cu l'aria condizionata accesa e allora ce putimmo fa pure doje risate o quattro che ne dicite:

Un napoletano, un siculo e un veneto
sono in un bar a bere una birra assieme.

Il napoletano beve la sua birra
e all'improvviso lancia il bicchiere in aria,
impugna una pistola e spara colpendo il bicchiere.
Poi dice: "A Napoli i bicchieri costano così poco
che non utilizziamo mai lo stesso bicchiere due volte"

Il siculo (impressionato dall'azione dell'amico napoletano)
beve la sua birra, lancia il suo bicchiere in aria,
tira fuori la lupara, spara frammentando il bicchiere ancora in volo
e dice: "A Palermo abbiamo così tanta sabbia per produrre vetro
che non dobbiamo mai usare due volte lo stesso bicchiere"

El veneto fa finta di niente,
alza la sua birra e la beve con gusto, lancia il bicchiere in aria,
impugna il fucile da caccia
e spara al napoletano ed al siculo.
Poi uscendo dal bar, dice al barista:
"A Treviso gavemo cusì tanti teroni
ke no dovemo mai bevar coi stexi più de na volta..."

puffetta Oggetto:   06 Giu, 2018 - 05:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

buona giornata



Nu micione.
di Romano Rizzo.

Dicette a nu canillo nu micione:
“amico..stongo assaje cchiù meglio ‘e te:
stongo pu’i’ mo sott’a nu padrone
ma me ll’avoto comme piace a mme.

Si voglio quacche cosa, cu na scusa,
me ce ‘mpruscino e ô faccio mille fusa,
po, si me vene ‘a scigna, dint’a nniente,
‘o scippo sano sano nnanze â ggente.

‘E rrecchie te l’ammozza e ‘a coda ‘a taglia…
A mme fa na carezza e, po, s’’a squaglia
e s’ammesura ‘a palla, a te t’’o dico”
Ma ‘o cane ô rispunnette:”i’ lle so’ amico

e pe mme ‘a vita sarrìa meno schifosa,
si l’amicizia cuntasse quacche cosa;
ma, ncopp’a cchistu munno, siente a me..
cchiù meglio campa ..chi fa comm’a te.
soldatini Oggetto: Na bona jurnata  06 Giu, 2018 - 05:15  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

a tutta a scola napulitana e a puffetta. Nu poco e paciuenza sto facendo filone a scola, faccio comme e guagliuni a fine anno scolastico ca nu juorno si e n'att' pur' disertano a scola ormai arrivata alla fine. E visto ca parlammo e scola na ripassata fa semp' bene



Un giorno una volpe si trovo' a passare pe parte e Taurasi provincia di Avellino addo' se fa 'o vino buono. Naturalmente era in cerca 'e qualche galline poichè s'è sempe ditte " 'a volpe sogna le galline e 'o lupo 'e pecore. Gira che ti rigira , si accorse che 'e parzunare le tenevano ben chiuse e protette da mastini napoletani uno dei quali di nome Masaniello che l'aveva gia' avvistata , si era gia leccato i baffi pronto per sbranarla. La volpe, furba come una volpe ,penso' bene e sa squaglia' . ma po' penso' :"Volpe che dorme, vive sempre magra" si fermo' in uno dei vigneti e vide alcuni bellissimi grappoli d'uva che pendevano da un pergolato, penso' meglio di niente, in fondo in fondo st'uva me pare sapurita e po' isse a mise 'a Masaniello a guardia d'e galline ma je 'o danno glie lo faccio 'o stesso cu l'uva e accumminciaie a zumpa' pe cerca' d'afferra'. ma niente da fare, era troppo alta , zompa che ti rizompa , me pare 'na filastrocca, non ci fu niente da fare, tanto che dovette rinunciare e allontanandosi penso' bene e se spara' 'na posa:" st'uva fa schifo e troppo acerba, è meglio che me ne vache!"
La morale di questa è :a mugliera d'o vicino è sempe cchiu' bona , ma se non te la vuol dare la disprezziamo solo a parole.
Dal web

soldatini Oggetto: na bona serata  05 Giu, 2018 - 18:25  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

a tutta a scola napulitana
puffetta Oggetto:   05 Giu, 2018 - 06:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata



'O vestito
(di Raffaele Chiurazzi)

Dice ca te vuò fà nu vestetiello
comme se porteno ogge,‘e stoffa inglese;
vuò piglià’ ‘e sorde ‘a dint’ô carusiello
e t’’o vuò ‘ngignà a forza pe stu mese.

Ma nun dà retta. Tu figure bbuono
mmiez’ê scritture e mmiez’ê canzuniere..
Si no che faje, tu, pe te dà nu tono,
assagge quacche brutto dispiacere?!

Tu ‘e ssaje, ll’amice ‘e ll’arte so’ geluse;
na faccia annanze e ciento facce arreto.
Menano pugnalate a uocchie ‘nchiuse..
e nun te fanno cchiù..campà cuièto !

Anze, si vuò acquistà cchiù simpatia,
mmiez’a st’amice, tutte quante ‘o stesso,
e vuò scanzà spitale e pazzarìa,
siente ‘o cunziglio mio: vièstete ‘a fesso!!
puffetta Oggetto:   04 Giu, 2018 - 07:09  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata e buon inizio settimana



Totani e patate.
di Luigi Pitterà.

‘O matremmonio d’’o totano e ‘a patana
va celebrato da ‘o piennolo ‘e Corbara
e si ‘a ricetta verace nun è napulitana
‘ncoppa a’custiera li pajese fanno a gara
pe’se cuntennere d’’a nascita ‘o primato

‘e chesta ceremmonia int’’a cucina
pe’ghì verenno ‘e chi fuje chesta penzata
d’accocchià ‘nzieme ‘a patana a pasta fina
c’’o totano,’e Cetara la piscata.
puffetta Oggetto:   02 Giu, 2018 - 08:36  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buon 2 giugno e buon fine settimana



'A riggina 'e napule
('a pummarola)
di Alfredo De Lucia.
**
Ce ne stanno riggine ncopp' 'a terra,
ca fanno bene a chesta umanità
ca so' carnale e ca nun fanno 'a guerra,
ma 'a riggina cchiù ricca è chesta ccà!
**
Quanno 'o sole addeventa na furnace,
essa spanne 'int' 'e ccase addore e gusto,
cchiù zucosa addeventa e cchiù te piace
quanno nfoca 'a cuntrora 'o mese austo.
**
A Napule che regna? 'A pummarola!
Aggarba 'o maccarone e 'a mulignana,
chesta riggina 've fa cunzulà.
**
Quanno 'a spremmite dint' 'a cassarola
o pappea p' 'o rraù dint' 'a tiana,
pure a nu muorto fa risuscità!!
soldatini Oggetto: bona jurnata  30 Mag, 2018 - 10:04  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

a tutta a scola napulitana. So stata a Surriento ma no pe' gode'o profumo dei fior d'arancio ma pe' da' l'ultimo saluto a na guaglione ca amava e sciur, l'alleria, a pizza napulitana,e anche se a vita nun e' stata na mamma ma na matrigna pe essa, comme diceva Leopardi , e' riuscita sino all'urtem' a dispensa' sorrisi e tanto amore .
Amava assai e girasoli

git_ADOLI
greenshot

puffetta Oggetto:   29 Mag, 2018 - 05:29  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2941
Attività utente
Attività utente

Buona giornata a voi



Stratulella
di Giuseppe Petrillo

Na stratulella tutta grare, appesa,
ciardine ê llate, quatto casarelle,
na puteca ‘e scarparo, ‘a chianca, ‘a chiesa,
na bella chiazza e tanti palummielle

che volano pe ll’aria prufumata…
chella ca ‘o core nun s’è maje scurdata
e ..na jurnata ‘e Maggio, che, ‘ncantata
pe chesta stratulella s’è…fermata !!




soldatini Oggetto: Bona jurnata  26 Mag, 2018 - 10:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8008
Attività utente
Attività utente

e na bona fine e semmana chiena e' sole.

Si ‘o sole se scetasse nà matine.
‘e me dicesse cà tu nun me vuò cchiù bbene,
te giuro, amore mio,
cà chille sarria ll’urdeme juorne ‘e chesta vita mia.
Pecchè tu nun me si trasute dinte ‘o core.
Tu si ‘o core mio.
Tu si ‘o respiro ca me fa campà.
Tu si ‘a forze cà me fa cammenà.
Si, ‘o penziere cà me fa suspirà.
Si ogne gocce ‘e sanghe cà me scorre dinte ‘e vvene.
Si ogne cosa bella attuorne a me.
Vicino ‘a te, è sempe primmavera.
E tu si ‘o ciore, cà voglio addurà
. ( TOTO)




Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina  
1
          ...             
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI