Vai a pagina       
2
      ...             
Nuova discussione   Rispondi
Sticla Oggetto: idiozia  01 Mag, 2019 - 09:44  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

Adoro essere contagiata da questa idiozia! buona Festa a chi passa di qui.

Taita Oggetto: TAITA E... IL rischio di contagio...  30 Apr, 2019 - 11:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Ah! Che bell'aria fresca,


Ch'addore 'e malvarosa!


E tu durmenno staje


'Ncopp'a 'sti ffronne 'e rosa.


'O sole a poco a poco


Pe' 'stu ciardino sponta,


'O viento passa e vasa


'Stu ricciulillo 'nfronte.


I' te vurria vasà,


I' te vurria vasà,


Ma 'o core nun mm' 'o ddice


'E te scetà,


'E te scetà.


I' mme vurria addurmì,


I' mme vurria addurmì


Vicin'ô sciato tuojo


'N'ora pur'i',


'N'ora pur'i'.





ATTENZIONE!! C'è il forte sospetto che l'IDIOZIA sia contagiosa. Anche solo parlandone


Taita Oggetto: TAITA E... E le Idiozie  30 Apr, 2019 - 11:37  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Purtroppo con un mondo sempre più pieno di idioti a tutti i livelli, aumentano anche le decisioni idiote che coinvolgono tutti, idioti e non...... Non solo: la massa critica prodotta da un numero crescente di idioti esercita un potere che spesso può piegare anche - per paura, per pigrizia, per quieto vivere - chi idiota non è.





Grazie per il Like


Patrizia51 Oggetto:   29 Apr, 2019 - 22:04  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4812
Attività utente
Attività utente





Proprio così.... Ho pensato più o meno la stessa cosa quando alcuni giorni fa ci sono state le polemiche per l'esclusione dei partecipanti africani alla mezza maratona di Trieste.... se nessun bianco avesse partecipato alla gara per protesta contro il provvedimento che escludeva i neri, "gli idioti" sarebbero rimasti al palo.... anche se poi è finito tutto a "tarallucci e vino"....


_________________
Preferisco le eccezioni - Wislawa Szymborska
Taita Oggetto: TAITA E... I Cori Razzisti negli stadi  29 Apr, 2019 - 17:36  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Cori razzisti negli stadi


Speravamo tutti (mi riferisco alle persone civili) che dopo i vergognosi "Buu Buu" razzisti a San Siro, in occasione di Milan-Napoli di qualche settimana fa all'indirizzo del calciatore nero Koulibaly del Napoli e le pesanti sanzioni che ne erano seguite oltre allo sdegno generale, questo sconcio non si sarebbe ripetuto e invece...


Invece anche in Milan-Lazio, di ieri sera, si sono sentiti dei "Buu-Buu" all'indirizzo dei giocatori di origine africana Bakayoko e Kessie del Milan. Naturalmente questi "coristi", questi poveri idioti - che pensano di innervosire così gli avversari a vantaggio della propria squadra - sono una minoranza, ok, ma è una minoranza in forte crescita, come del resto è in crescita tutto ciò che è "male" nel nostro sciagurato paese. Infatti questa abitudine del coro denigratorio e sprezzante si sta allargando a più stadi.


Dopo la vergogna di Milan-Napoli, scrissi un Post su un social media che in segno di approvazione venne poi riportato su qualche sito di calcio. Prima di postarlo anche qui, desidero fare una premessa che è frutto di una mia ... folgorazione.


Secondo me in Italia ormai nascono più idioti che persone normali. I fatti sono più eloquenti di ogni statistica. E anche quelli che apparentemente nascono normali, crescendo - grazie a un humus culturale sempre più favorevole e a una crescente massa di allettanti e facili occasioni pro-idioti - a un certo punto fanno una scelta di campo irreversibile: diventano idioti a pieno titolo. E' sufficiente che in qualsiasi circostanza di affollamento umano, come in uno stadio, dove è normale che vi siano degli idioti, tutti uniti, tutti assieme, in zone precise dello stadio, e dei giocatori neri avversari, è sufficiente, dicevo, che una decina di super idioti inizino a urlare "Buu-Buu" ai neri avversari che, subito, per contagio (gli idioti hanno una vera predisposizione all'imitazione bovina) i "coristi" diventino 100 e più, e si facciano sentire.


Questi poveri idioti mica sanno che cosa sia davvero il "razzismo", ma no... a loro interessa solo essere idioti e fare gli idioti, secondo logiche tutte idiote (e forse anche degli interessi assai sporchi).


A qualche "montista" in TV, non par vero di sentenziare che: "Il problema sta a monte". Certo, certo, ovvio, ovvio...


Ed ora ecco il mio Post:


BUUUUUU !! ovvero il verso degli idioti


Ieri sera a Milano, lo stadio San Siro - che viene definito “La Scala del Calcio” - durante l'incontro Inter-Napoli è stato teatro (appunto) di beceri cori razzisti all'indirizzo di Koulibaly il forte giocatore nero del Napoli. Ogniqualvolta che Koulibaly - nato in Francia ma di nazionalità senegalese - entrava in possesso della palla, dalla curva nord, quella storica degli ultras, ossia quella dei super tifosi nerazzurri, ma anche piena di idioti sempre pronti a far casino, partivano ululati razzisti – buuu... buuu... buuu - al suo indirizzo, con il chiaro intento di innervosirlo. E infatti poco prima della fine dell'incontro, per un suo davvero inconsueto gesto irriguardoso nei confronti dell'arbitro, veniva espulso. Obiettivo raggiunto quindi dal ”branco degli idioti”. Oggi ne parlano tutti i giornali e le TV. Unanimi condanne, ecc. ecc. riprovazione, sdegno, indignazione, ecc. ecc. Tutti auspicano misure esemplari, pugno di ferro, squalifiche del campo con incontri a porte chiuse, ecc. ecc. Film già visto. Purtroppo non siamo in Inghilterra dove ogni idiota intemperante viene preso e per lui la pena è certa, e per anni e anni lo stadio per lui è visibile solo col binocolo; senza condoni... senza sconti... senza “dimenticanze” nei controlli e senza il solito “buonismo”...”So' ragazziii!”...


Non cambierà nulla. Passerà un po' di tempo e tutto tornerà come prima. Vedrete! Gli atti di inciviltà – come i cori razzisti - in certi nostri stadi hanno messo solide e ormai inestirpabili radici.


Ciò che si potrebbe fare facilmente, e secondo me con qualche risultato, lo potrebbero fare proprio i tifosi per bene. Quelli che oggi condannano questi gesti e che per colpa del “branco degli idioti” in qualche modo ci vanno di mezzo anche loro, sia per la squalifica del campo, sia per dei controlli più severi e quindi più lunghi e sia per un'immagine di tifosi razzisti che i milanesi proprio non meritano..


Ecco che fare: al primo “buuu” razzista, verso chicchessia, subito tutti in piedi ad applaudire fragorosamente il giocatore bersaglio... Un lungo scrosciante applauso... Quesito: tra il frastuono di 20, 30 mila applausi e il verso di 100 poveri idioti… chi vince?


Un corale applauso li seppellirà! Elementare Watson!




Ultima modifica di Taita il 30 Apr, 2019 - 11:40, modificato 2 volte in totale
Taita Oggetto: TAITA E... Sticlina, donna piena di scrupoli  28 Apr, 2019 - 15:02  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Ma... Ma...Ma... Sticlina carissima che dici?? Una "radical scic" di rango come te... Uno spirito libero come il tuo, con un'essenzialità nello scrivere e nel raccontarti senza uguali, con un equilibrio e un rispetto del prossimo unici!!


Che dici?


Puntualmente (è già successo altre volte), appena i nostri botta e risposta superano i tre botti (avessi detto!!), tu - chissà mai perchè - ti mostri impaurita e preoccupata del giudizio altrui... OK, questione di carattere, va bene. Tuttavia in certi casi gli impulsi caratteriali dovrebbero cedere il passo a logica e buon senso... (Mi verrebbe da scrivere: Ma chettefregaaaa??).


Dunque, vediamo...


Con il nostro scrivere offendiamo qualcuno? Proferiamo insulti, parolacce, vilipendiamo la religione, rechiamo nocumento al buon senso del pudore? Sottraiamo spazio al prossimo? Scrivendo e postando che male facciamo? Il mio è uno spazio preciso, che si può saltare, nato proprio per non turbare gli invidiosi, i gelosoni, i logorroici con tastiera, i tristanzuoli, i frustrati, i "baciapile" e i bacchettoni.


Sticla: convinciti, tutto (e quindi anche le tue paure) è perchè non ho molti "endorsement" qui dentro, anzi... Vuoi una prova? Se provi a scrivere un post, generico, su qualsiasi cosa, come il tempo o la cucina, in molti commenteranno. E se darai vita a un lunghissimo carteggio con qualcuno, vedrai che non succederà nulla di nulla... né critiche né tu avrai preoccupazioni di sorta.


E' inultile sollecitare altri interventi: sei tu l'unica impavida a scambiare righe con... lo zerbinotto, il cascamorto, il cicisbeo, l'immorale, il puttaniere, il ganimede, l'erotomane, il donnaiolo, il piacione, il dongiovanni, lo "spara-cavolate", il farfallone oltre a spocchioso, presuntuoso, arrogante, smargiasso, bauscione milamese, Taita!!!! ahahahaha...


Parafrasando una bella canzone di Celentano mi verrrebbe da scrivere: "E' inutile chiamare qui non scriverà nessunoooo"...


In ogni caso, davvero non capisco. E ti scusi pure! E prometti di non farlo più! Maròòòò... !!!


OK, questa è una piccola comunità e come nelle grandi qualcuno suscita più antipatie di altri... Ma non potrebbe anche essere che ciò che scriviamo non faccia presa su chi legge? Che non stimoli commenti? Non lo si può escludere.


OK, Sticlina... parliamoci chiaro, il problema sono io. Lo sappiamo entrambi. Se tu chattassi poniamo con la cara Kinkaku, non ti verrebbe mai in mente che qualcuno possa infastidirsi. Comunque Sticla, non ti fare problemi; se il solo fatto di commentare un mio scritto di mette angoscia... lascia stare, io capirò. Diciamo che solo in casi eccezionali (V. un qualche prodigio del nostro Federer) ci scriveremo, altrimenti ci... "penseremo":


Dobbiamo rassegnarci. Questo Sito (anche tecnicamente non è più quello di una dozzina di anni fa; secondo me, c'è stata una selezione al... ribasso)>. La vogliamo dire tutta: ormai è soltanto una "palestra" per velleità di tutti i tipi, mai sopite. E qualche volta pure una... "sputacchiera" per qualche sibilato sputazzo a "qualcuno che sta sulle balle" (ahaahahaha). Insomma: amici mai! (per chi si ama come noiii...).


Con immutato affetto e stima, tuo Taita



Ma noi Sticlina resisteremo, vero? Ci faremo coraggio e sprezzanti del pericolo... vinceremo!!



Sticla Oggetto: libri ecc.  28 Apr, 2019 - 09:24  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

Caro Taita, anche se in questo spazio ci muoviamo in pochi (ma buoni!) non vorrei che qualcuno criticasse i nostri scambi, quindi prometto che non lo farò più, spero che altri si uniscano ai nostri piacevoli colloqui! parlando di libri, ho asppena finito di leggere "i tempi nuovi" di Massimo Robecchi. Fra gli scrittori di ora, in verità scarsi e poco attraenti, questo mi piace in modo particolare. Definirlo giallista è riduttivo, le storie sono piacevoli e ben costruite e i personaggi credibili. Lo hai letto? te lo consiglio, la serie col personaggio Carlo Monterossi mi ha fetto pensare a te, ti ci ritrovo in questa figura, e poi i libri si svolgono a Milano, una Milano descritta molto bene. Se non li hai letti, prova, poi mi dirai: Buona domenica!

Taita Oggetto: TAITA E... La cara Sticla  28 Apr, 2019 - 02:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Cara Sticla... tu fuori di testa???? Proprio tu??? Semmai sei ... "fuori dal coro", semmai! Basterebbe un semplice sondaggio qui dentro, in questo.... "Piccolo Mondo Antico" (credo che l'espressione sia azzeccata), per avere la prova di quanto la tua testolina qui sia giudicata "dentro" altro che "fuori"!



Cara compagna di letture sul.... guanciale, carissima "radical scic", sono altre cose che ci accomunano: le parole incrociate toste, per esempio e poi la più assoluta immunità alla noia. Io, in tutta la mia vita - e non è una "boutade" - non ricordo di essermi mai annoiato, né a scuola né al lavoro né nel tempo libero. Davvero non credo di aver mai detto "O mamma, che noia!". Sempre, dovunque e comunque ho sempre trovato delle cose interessanti da fare. O le ho rese tali con un minimo di fantasia.

Anche io amo la solitudine senza per questo tuttavia essere insofferente al casino. Al massimo, ho un mio personale e invisibile "ponte levatoio", che, se necessario, sollevo e mi isolo. Magari con stampato sulla faccia un sorriso fisso. Che si allarga appena trovo una via di fuga. Che può anche essere una conversazione appartata interessante. Ehm... Per quanto attiene infine l'hobby della cucina.. be', lasciamo perdere...(m'è bastata la "ribollita"... ahahahaha)

Riguardo le persone che ho elencato, fino a non molti anni fa nel mio mondo pubblicitario seguivo una struttura che aveva il compito di segnalare che cosa si diceva in TV e come lo si diceva (tono e atmosfera), quanti e quando passavano gli spot pubblicitari, i dati di ascolto, le repliche, ecc. ecc. Conosco quindi molto bene quei personaggi che sono i veri "influencer" della nostra vita. A volte ottime persone oltre che personaggi, ma più spesso (a mio giudizio) banali e insopportabili. Sono in ogni caso personaggi che, magari anche senza volerlo, influenzano pesantemente il nostro modo di pensare e agire. E' dura riconoscerlo, ma oramai il mondo che conta è dentro la TV. Soprattutto nei programmi chiamati di "entertainment" (divertimento/intrattenimento). Pertanto, l'altro giorno, mentre mi crogiolavo al... freddo e liberavo i pensieri nell'aria gonfia di pioggia, mi sono posto la domanda: e se i 200 personaggi, che attraverso le principali Reti, in qualche modo ammaestrano le nostre vite... sparissero?

Nulla di fatto: altre prenderebbero subito il loro posto, mi sono detto.

Conclusione, cara Sticla... Sbrigati a risolvere il cruciverba che ci indichi una strada verso un nuovo mondo senza tutor nè ammaestratori.









TittiMendoza Oggetto:   27 Apr, 2019 - 14:24  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5941
Attività utente
Attività utente

Mi scuso per l'errore !!!!

Troppe telefonate a cui rispondere e una nipote che ficca il naso..... dove non deve.




Sticla Oggetto: e sole sia!  27 Apr, 2019 - 11:23  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

Anche qui nuvole e sole...ma tant'è, prendiamola come viene! Quei personaggi che elenchi, Taita, per me sono illustri ignoti...non li guardo mai, e non perchè sono "radical chic" (ecchè diamine, mica appestata) ma la tv propriola ignoro...da quando c'è Netflix ecc. mi scelgo i programmi e seguo quando voglio. Come passo il tempo alla mia tenerà età? pedalo per l'esercizio quotidiano, faccio le parole incrociate, quelle toste, cazzeggio sul tablet, cucino....m io hobby segreto ma ormai non ho grandi clienti! leggo anch'io la sera, e tanto! Devo dire che non mi annoio mai, e adoro la solitudine...forse sono fuori di testa, che dici?

Taita Oggetto: TAITA E... Il Sole!!  27 Apr, 2019 - 10:02  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

WOWOOWOWOWWOWWOW !!!



SOLE, SOLE, SOLE !!!



Urliamolo come fa Mahmood con Soldi, Soldi, Soldi...



'Waladi Waladi Habibi Ta' aleena'

<span style="box-sizing: border-box; font-weight: bolder; color: rgb(51, 51, 51); font-family: " helvetica="">'Waladi Waladi Habibi Ta'aleena<span style="color: rgb(51, 51, 51); font-family: " helvetica="">' .<span style="color: rgb(51, 51, 51); font-family: " helvetica="">..

("Figlio mio, figlio mio, amore vieni qua")

Sole mio, Sole mio, Sole vieni qua....




WOWOW!!!!! SOLE, SOLE, SOLE!!!










NB


Potrà anche esserci la pioggia, o il sole, o la neve, o altro, ma questo sito sempre più "caccoso" è! Le ho provate tutte. E questo è il risultato.










Taita Oggetto: TAITA E... La lettura  26 Apr, 2019 - 21:34  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Certamente, Patrizia, la lettura è una bella soluzione.. Ma per me non è l'unica. Per abitudine io leggo a letto. Di giorno, se in relax, preferisco "leggere" la mia Fantasia piuttosto che quella "altrui", anche se illustre e pluridecorata.

Patrizia51 Oggetto:   26 Apr, 2019 - 16:54  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4812
Attività utente
Attività utente

C'è un'unica soluzione.....







_________________
Preferisco le eccezioni - Wislawa Szymborska
Taita Oggetto: TAITA E... Un po' di immaginazione, suvvia!  26 Apr, 2019 - 13:01  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Immaginate dei giorni di vacanza (pochi) caratterizzati da pioggia pioggia pioggia H24...


Immaginate una media di 7/8 gradi di giorno e di 2/3 la notte...


Immaginate che questa notte una spruzzatina di neve abbia imbiancato l'erba del giardino...


Immaginate che dopo un po' ci si potrebbe anche stufare del burraco e del pokerino con gli amici (pochi)... e anche dei film proposti da Netflix, Prime Video, Infinity..


Immaginate un cielo plumbeo tendente al nero pece lungo tutte le giornate...


Immaginate che quel po' di bricolage che può essere fatto solo all'aperto... e quindi, nisba...


Immaginate anche, la notte, un vento da bufera misto a pioggia a mitraglia sui tegoli... vecchi?... no, su delle “canadesi” e sui vetri delle “velux”...


Immaginate infine, quale ultima risorsa, di mettervi in veranda ben imbacuccati, sotto la tettoia, stravaccato su una chaise longue (fa più figo, rispetto a sedia a sdraio)...


Immaginate ancora che non si possono fissare per ore e ore i picchi e i canaloni più che mai innevati, e via poetando e poetando e poetando...


A questo punto, che fare?


Non resta che l'ultima risorsa, l'extrema ratio, l'ultima spiaggia (che spesso è la prima)...




la Fantasia!


Immaginare il meglio il bello, il buono...


E' questa la salvezza!!!




Ricordandomi di un vecchio “claim” publicitario, “Che cosa sarebbe la vita senza... “


E attingendo anche dalla full immersion in TV di questi giorni, con i vari programmi e relativi personaggi con relative cricche della Rai, di Mediaset e delle locali, ecc. Oramai il mondo che conta nel bene e nel male è... dentro la TV


Mi sono chiesto, che cosa sarebbe l'Italia senza... (così a casaccio, eh, come vengono, vengono...)




  • Barbara D'Urso...




  • Federica Panicucci...




  • Tina Cipollari




  • Maria Defilippi




  • Maurizio Corona




  • Antonio Dr. Lemme




  • Al Bano e Romina Power




  • Platinette





  • Belen e la sorella Cecilia




  • Luca Giurato




  • Cristiano Malgioglio




  • Wanda Nara e Mauro Icardi




  • Tutto il “palazzo” al gran completo. Con camera e senato e commissioni, ecc. ecc. e soprattutto con Luigi Di Maio, Matteo Salvini, il Berluska, lo Zingaretti? Ecc. ecc.




  • I colleghi, i discendenti, gli emuli della Banda della Magliana...




  • I Santapaola e le onorate simil-famigghie siculo, campano, romano, pugliesi, calabresi, imperituro vanto del nostro popolo...




  • Ecc. ecc. ecc.



    Potrei continuare a lungo. Ma... Attenzione!... questo non vuole essere un elenco di gente da buttare... No, dato che entrano da anni nelle nostre case quasi fossero parenti stretti, chiedo solo: come sarebbe il nostro Paese senza di loro? Migliore? Peggiore? Uguale?


    Per qualcuno la risposta potrebbe essere scontata. Per altri ci potrebbe essere la tentazione di selezionare...


    Ennò! Non vale: o tutto o niente! Perché da noi chest'è! E ciò che è, sempre resterà! Forever! Solo la Fantasia a braccetto con Sora Speranza... aiuta!







Ben lo sanno i nostri cialtroni a Palazzo. Che stanno selezionando e ammassando promesse per dare speranze e ottenere così, immancabilmente, voti.




!!!!! WOW!! E' uscita una lama di sole!! WOWOW!! Visto? E checcevo'?









Taita Oggetto: TAITA E... L'Affetto solo sportivo  24 Apr, 2019 - 00:20  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente


Sportivo?.... Sportivoooo??? Ah... certo certo, ovviamente, cara Sticlina...









(Acc. però' che tempi grami... Da una vita qui non si cucca più... Non si tira fuori una ragno dal buco.. Si va in bianco alla grande... Mala tempora currunt...)


Sticla Oggetto: Stic e...Taita  23 Apr, 2019 - 11:16  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

Ricambio con affetto...sportivo!

Taita Oggetto: TAITA E... Sticlina  23 Apr, 2019 - 00:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

<h3> </h3>
<h3><font size="4" face="Comic Sans MS"><strong>Carissima Sticla... cara compagna di game, set & match... Quando scrivo di tennis la tua approvazione, da appassionata esperta, è per me il miglior premio. Sono stato tutto il pomeriggio nel più assoluto silenzio in contemplazione dei molti picchi ancora innevati. E che ancora non vogliono cedere a un sole primaverile sempre più caldo. Ho voluto fare un "pieno" di pace. Ho pensato a Fognini al suo giorno dopo la vittoria. Che è il giorno piu' bello. Il giorno della premiazione, se il torneo è di quelli importanti, sei ancora frastornato, incredulo, ancora pieno di adrenalina. È il mattino dopo che vieni dolcemente sommerso dalla felicità... ti crogioli nel letto a occhi socchiusi, ma non tanto da non vedere la nuova coppa che - lustra lustra - hai messo sul comodino. Che momenti meravigliosi! E intanto che ti rivedi mentalmente il film della partita con i suoi momenti "chiave", il telefonino continua a squillare... Tutti gli amici vogliono dirti o ripeterti: BRAVO!!...Nella mia piccola anzi infinitesimale esperienza di vincitore di qualche torneo per ultra dilettanti, e' sempre stato il giorno dopo, il "the day after", il giorno più bello.<img src="http://www.anziani.it/fckeditor/editor/images/smiley/msn/sm_ok.gif" alt="" /> E allora, cara Sticla, dato che anche Pasquetta e' terminata, ti mando un bacione nel "day after" di Pasquetta.<img src="http://www.anziani.it/fckeditor/editor/images/smiley/msn/sm_rose.gif" alt="" /> .. .. </strong></font></h3>


Ultima modifica di Taita il 24 Apr, 2019 - 00:22, modificato 1 volta in totale
Sticla Oggetto: tennis forever!  22 Apr, 2019 - 09:46  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

Grazie Taita, non avrei saputo scrivere meglio...mi hai tolto le parole di bocca...oops, di penna! pensa che non volevo mai guardare Fabio in gioco proprio per non dover vergognarmi delle sue intemperanze! spero sia maturato di testa, come lo è di braccia! Buona Pasquetta

Taita Oggetto: TAITA E... Fabio Fognini detto "Fogna"  22 Apr, 2019 - 00:20  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Si parla di tennis



LETTERA APERTA A FABIO FOGNINI



Caro Fabio, caro neo vincitore del Torneo di Monte Carlo.

Questa volta ti devo dire BRAVO! Questa volta il tuo comportamento in campo è stato esemplare. Questa volta non mi sono sentito a disagio di essere un tuo connazionale...
Niente insulti all'arbitro di sedia né ai giudici di linea, né litigi con il pubblico, né con il tuo coach. Niente parolacce, niente volgarità, niente nevrastenie con rottura e lanci di racchette, ecc. ecc. (ti ricordo che hai sempre una diffida per degli insulti irripetibili rivolti a un giudice donna due anni fa; una lunga squalifica è sempre dietro l'angolo). Finalmente sei uscito con una "mise" umana, una discreta creazione della EA7 (dell'Emporio Armani) e non con una di quelle obbrobriose tenute con disegnate dappertutto tante teste di morto (come le SS naziste) della Hydrogen... Roba da "tamarri" doc!
E nemmeno hai abusato (solo un po') del tuo passo da pistolero, alla John Wayne, sul campo...
Questa volta in questo prestigioso e famoso torneo hai voluto dare ragione ai tantissimi (tra i quali lo scrivente) che da sempre ti giudicano un tennista assai talentuoso in grado di battere chiunque, se non fosse per quella tua testa di... cavolo! Anche il grande McEnroe si era espresso in questo modo nei tuoi confronti. Sia per l'imprevedibilità sia per l'anticipo dei tuoi colpi.
Tutti dicono che se tu avessi la "testa", poniamo dell'alto-atesino Andreas Seppi, tu saresti da anni tra i primissimi al mondo.
Dopo Nicola Pietrangeli l'ultimo nostro vincitore del torneo, 51 anni fa, sulla targa dei vincitori nella Club House adesso sta scritto "2019-Fabio Fognini".
Non solo, con questa vittoria sei il primo tennista italiano a vincere un "ATP-Masters 1000", una caratura di torneo appena un gradino sotto i 4 tornei dello Slam.



Mi ricordo di te fin da qundo da teen-ager vincevi i tornei nelle località balneari della Riviera Ligure e della Costa Azzurra: Ospedaletti, Bordighera, Sanremo, Beaulieu, Villefrance, Nizza, ecc. Mi ricordo l'imbarazzo del tuo grande papà quando, fin da piccolo, davi in escandescenze... Mi ricordo dei tuoi primi importanti successi contro Djokovic, Murray in Coppa Davis e la tua prima prestigiosa quanto inaspettata vittoria contro Rafa Nadal.

In questa edizione del famoso torneo di Monte Carlo, davanti alla tua cara Flavia e al C.T. Corrado Barazzutti, dopo un esordio stentato da par tuo, in un crescendo entusiasmante hai via via battuto: la grande promessa russa A.Rublev, A.Zverev (n. 3 al mondo), poi un'altra grande promessa il croato B. Coric e in semifinale Rafa Nadal - numero 2 al mondo e indiscusso n.1 sulla terra rossa - già vincitore per ben 11 volte del torneo di Monte Carlo. A Rafael Nadal con un perentorio 6/4 6/2 hai impartito un'autentica lezione di tennis. (parole di Paolo Bertolucci che ti ha commentato in TV) .

Ho scritto: Rafael Nadal !!

Credo che molti avranno creduto di sognare quando, sotto un fastidioso vento da sud-sud-est, insomma dall'Italia, e che, oltre a disturbare il gioco, faceva sventolare più che mai il nostro tricolore, hai conquistato l'ultimo punto nella finale con il serbo Dusan Lajovic, un solido atleta di grande avvenire: 6/4/ 6/3, il punteggio finale. Un punteggio che la dice lunga...



Anch'io ho creduto di sognare quando hai ricevuto dalle mani da S.A.S. il Principe Alberto la Coppa del vincitore, mentre sul campo "Ranieri III" echeggiavano le note del nostro inno. Nessuno, dico NESSUNO!, dopo il primo turno avrebbe potuto immaginarlo.



Questa volta Bravo di cuore, Fabio! Un vero trionfo! Una Pasqua meravigliosa la tua.

Taita

Taita Oggetto: TAITA E...La Cattedrale di Notre Dame  20 Apr, 2019 - 12:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2343
Attività utente
Attività utente

Non so voi, ma sempre più spesso io mi sorprendo a provare un po' di fastidio (un po' tanto) quando mi fermo a pensare a... noi, ossia al genere umano in certi momenti. Da due giorni ormai siamo sommersi dai lacrimosi commenti per il rogo della Cattedrale di Notre Dame. Tutti uniti, tutti tristi, tutti costernati, tutti addolorati, tutti amici... Le mille e mille querce dei boschi francesi del tetto, andate in fumo! Per poco un'intera icona della Francia intera non andava irrimediabilmente distrutta.... Un simbolo di tutti, religiosi e atei!... Un simbolo di tutte le genti, di tutta l'umanità! Si sente ripetere più volte in TV attorno a tavole rotonde, quadrate, oblunghe...poltrone, poltroncine, divani e divanetti... Ospiti illustri anche stranieri. Architetti, storici del medioevo, religiosi, sociologhi, vigili del fuoco,ecc. ecc. E poi il "toto" ricostruzione: 5 anni? 10, 15, 20?


Tutto giusto per carità. Chi ci è entrato non può non aver avvertito quell'aria fresca e pulita, tipica dei luoghi solenni. Non può non aver sentito tutto il "peso" della bellezza che ti avvolge, quel qualcosa che ti prende "dentro" nel vedere tutto quel bel "gotico" tutt'attorno. Quelle magnifiche vetrate colorate...




Ciò che a me dà fastidio e sorprende sempre in questi casi, è il clima composto, civile, di reciproco rispetto che impera in ogni gruppo di commentatori. Nessuno interrompe, nessuno alza i toni, nessuno parla sopra agli altri... Tutti amici, tutti educati. Volti mesti, composti, siceramente dispiaciuti... E che... ci vuole sempre una tragedia per diventare umani nel senso migliore del termine? Uno tsunami, un'alluvione, un terremoto, una bomba devastante, un rogo? E' la passione politica che ti prende e ti travolge negli altri contesti, mi dice Franco, il "sinistrino" H24... Passione politica??? Per me è la più esiziale, ripugnante "diarrea del pensiero" il vero nome della cosiddetta "passione politica"!


Che ci dobbiamo augurare perche ci si rispetti l'un l'altro un po' di più? Perchè i toni e i dialoghi siano sempre almeno più educati? Altri roghi? Chessò La Tour Eiffel? La Porta di Brandeburgo a Berlino? La Cattedrale di Colonia? L'Abbazia di Westmister? San Pietro? Il Colosseo? Il Duomo di Milano? Dato che rubare, corrompere, ingannare, imbrogliare sono pratiche tipiche e ineliminabil presso gli "abitanti" dei nostri Piani Alti, è troppo pretendere che almeno ci venga offerto uno spettacolo quotidiano meno indecente?



E, in scala più ampia, in "Varietate Concordia" (Uniti nella diversità) recita il motto dell'Unione Europea, E' troppo pretendere che si sia uniti almeno in... assenza di odio. ira e in un collo "senza vene gonfie", senza la necessità che avvengano delle "tragedie"?



(adoro le utopie!)

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina       
2
      ...             
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI