Vai a pagina              ...      
433
          
Nuova discussione   Rispondi
Cesare1° 14 Oggetto: La mia scatola cinese  20 Giu, 2006 - 15:56  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

AMORE!

_________________
eagle pp
mela 7 Oggetto: tranquilla Kinkaku  20 Giu, 2006 - 15:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente




Io mi diverto solo a giocherellare un po'........
Rinnovo di tutto cuore l'omaggio, che piaccia o no.



_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Kinkaku Oggetto:   20 Giu, 2006 - 15:26  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4233
Attività utente
Attività utente

No eppoi no, che io abbia "provveduto a differenziare" - E per dimostrartelo , Mela - eccoti qui
la tenda fesca e tutti i comforts , dal fresco all'acqua - ah, l'acqua dopo il vagabondare di duna in duna - i datteri e tanto spazio, per te , per gli habituè, per i viandanti , per i curiosi .... e mai più dimenticherò l'aurea regola di non mettere nomi
Tutti con il gusto e il diritto di parola, mentre io rivendico quello di riservarmi l'angolo là a destra, con vista sull'assolata valle e un comodo posto dove spero tanto voglia sedersi vicino a me - indovinate chi? - ma Refrain, voilà tout


Certo che ce ne sono tanti posti dove poter sognare, ma ammettete che l'attesa del calar della notte là nel deserto ....
Canto:
Oh sì sì cara mammma no, senza sogni come farò?






Ultima modifica di Kinkaku il 20 Giu, 2006 - 15:57, modificato 2 volte in totale
cadice Oggetto:   20 Giu, 2006 - 15:08  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Fra tanto mangiar di mele io mi sono accontentato di un virtuale abbraccio.
Ed ora che il sogno si è realizzato,anche se solo virtualmente( ma quante me stà antipatica chesta virtù................) che faccio? chiudo con i sogni? Ma neanche per sogno.........................
Io mi rimetto in attesa e.........aspetto e spero(nessun riferimento a faccette nere).
Ed i sogni che non si sono realizzati o che non si realizzano? Per quanto mi riguarda io dico che è meglio averli avuti(stavo per scrivere averli vissuti) perchè di essi resta comunque un ricordo dolce,pulito,colmo di inespressa nostalgia per quaslcosa che poteva essere e non è stato e che,magari,se fosse stato avrebbe...............ed inoltre potrà farci unire al poeta nel dire." amo le rose che non colsi..............................
Io credo di essere rimasto all'apice di quell'arco.Per farmi scendere all'altro versante dovranno buttarmici.Speriamo il più tardi possibile perchè,per me,è la migliore arma contro tutto ciò che,e non è poco,di brutto la vita quotidianamente propone.
Un saluto sognante a tutti.


Sari Oggetto:   19 Giu, 2006 - 20:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1478
Attività utente
Attività utente

Ed ora Jerardine, Mela, Refrain, Sari, Sticla: roba da niente proseguire


Credo sia stata tutta colpa dell'ordine alfabetico sai? Capita di frequente.
Ed ora non ci sono più scuse Mela e ad una sol voce gridiamo: agli ordini redattore capo!


Buona serata



mela 18 Oggetto: un omaggio  19 Giu, 2006 - 19:26  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente




Per te, Kinka, e con tutto il cuore, questo bel cestino di mele rosse, tutte da mangiare. Mordile, rompile, scrocchiale, e passerà la tua tensione.
Vuoi che non sappia, io, che cosa significhi l'esser lontani con il pensiero?
Boh! Si vede che c'è stato un qui quo qua tra noi (per i latinisti un qui pro quo). Attendi tranquilla alle tue cure domestiche poichè questo spazio resterà in buone mani. Non certo le mie, naturalmente, come tu giustamente hai provveduto a differenziare.


Ciao ciao


_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Kinkaku Oggetto:   19 Giu, 2006 - 18:30  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4233
Attività utente
Attività utente

Mela Mela, non far la ritrosa,
ma ritorna qui.
Altrimenti ti rubo la mela e...
me la mangio!

Ma sai quanto tempo ci vuole per leggere tutto e lasciare almeno un cenno di risposta
quando non si ha il p.c. a portata di mano per due tre giorni?
E' l'essere lontani con il pensiero, inchiodato da un'infinità di quotidiane esigenze,
non sempre fisiche, ad impedirmi lo sgranare del discorso.

Su da bravi, continuate a farlo voi - ma che esigenze, ma si può! - ché poi quando ritorno al tranquillo quotidiano, parola che mi ci provo anch'io!

Però - eh eh - l'offerta della tenda per un comodo conversare perfino in un deserto, rimane valida

mela Oggetto: Re: L'unico caporeddatore qui è l'inventiva  19 Giu, 2006 - 18:01  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente

Kinkaku ha scritto:
la voglia di parlarci. Non è così Mela ?

La sosta in libreria è stata sostituita da un vagabondare in città
con amica in vena di marinare la casa.

Fragoline di bosco per il Rumtopf eppoi
Scusassero, qui rischio il fuori tema


Sono stata liquidata così, dunque, e intanto "prosegui il cammino con gli altri"?
Non conosco le usanze della casa...., credevo si chiacchierasse in libertà.
E dunque, chiedo scusa per l'intrusione , ringrazio per il garbato congedo, e saluto.





_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Kinkaku Oggetto:   19 Giu, 2006 - 17:23  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4233
Attività utente
Attività utente

Ed ora Jerardine, Refrain, Sari, Sticla: roba da niente proseguire

Trovo gran bella l'immagine dei profondi pensieri di Sari
trasfigurati in arcobaleno dalla felice capacità di espressione
alla quale l'amico Refrain ci ha abituati da tempo.

Cosa ne dite se per continuare a svolgere il "tema" che vi ha trattenuto qui
pregassi i beduini di piantarci una delle loro tende?

No eh, non aspettatevi quelle dei principi sauditi, d'accordo?
Che c'è ancora da discutere? Oh, una cosetta da niente e cioè
che sogni e realtà non coincidono
Kinkaku Oggetto: L'unico caporeddatore qui è l'inventiva  19 Giu, 2006 - 17:09  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4233
Attività utente
Attività utente

la voglia di parlarci. Non è così Mela ?

La sosta in libreria è stata sostituita da un vagabondare in città
con amica in vena di marinare la casa.

Fragoline di bosco per il Rumtopf eppoi
Scusassero, qui rischio il fuori tema


Ultima modifica di Kinkaku il 19 Giu, 2006 - 17:26, modificato 1 volta in totale
Kinkaku 7 Oggetto:   19 Giu, 2006 - 17:03  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4233
Attività utente
Attività utente

Alcuni giorni fuori dall'ambiente, e guarda che animazione !
Qui si impone tanto di metodo: iniziamo dalla prima avventurosa che si è tanto addentrata da non riuscire più a far giungere a noi la sua voce.

Perservera Tina, e prosegui fin dietro la duna: i beduini sono fantastici per venirci in aiuto .
.Guarda chi ti aspetta:




Ach, ma tu volevi........
Oh no, mi spiace, ma chissà che più avanti ......


Ultima modifica di Kinkaku il 19 Giu, 2006 - 17:25, modificato 1 volta in totale
Sticla 7 Oggetto:   19 Giu, 2006 - 14:47  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1436
Attività utente
Attività utente

CHE fonte inesauribile di sorprese questo Tattler! grazie a tutti per averlo di nuovo...fertilizzato.

cadice Oggetto:   19 Giu, 2006 - 11:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Dopo aver letto tutto quanto è stato scritto dopo il mio intervento mi sono lazato dallo scrittoio e mi sono messo di fronte ad uno specchio a parete.Al signore che mi si è parato dinanzi ho fatto le mie congratulazioni per essere riuscito a far piovere nel deserto,a farlo ridiventare vivo e godibile.Nel frattempo non ho potuto impedirmi di pensare che in fondo o meglio alla fine ognuno di noi finisce per dimostrare quello che è,nel bene o nel male.
Sarà questo l'unico(o il primo di una lunga serie)dei nostri modi di porci che ci distingue dagli inglesi?Mahhhhh.
cadice Oggetto: Re: Oh  19 Giu, 2006 - 11:36  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Sari ha scritto:
Oh Cadice gentile, ti dò appuntamento qui, domani. Dimmi che perdoni il ritardo e ci sarai.
Sari


Ovviamente lascio a te la scelta delle................armi. Ti spetta sia perchè appartieni al sesso così detto debole e,sopratutto,nella tua veste di parte lesa.(spero che almeno stavolta ci si rida sopra).
Sari 20 Oggetto: Evviva l'Evening tattler  19 Giu, 2006 - 10:41  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1478
Attività utente
Attività utente

Caro "pittore" Cadice... se il risentimento che avrei dovuto provare fosse per via di quella frase latina, il dardo non m'ha colpita perchè non ho la fortuna di conoscere questa lingua.
E poi, sei così garbato che neppure abitassi nella città dei permalosi e ne fossi la regina potrei rabbuiarmi.

Sai, avevo pensato a cosa dirti, a spiegarmi senza ferire il tuo (nostro) bisogno di sognare, prima d'essere colpita alle spalle... e più precisamente alla schiena... da un terribile "ahi!" che mi ha ottenebrata.

Aggiungo che, dicendo "... ciò che abbiamo basta alla felicità. Una felicità che avevamo coperta ... ", intendevo dare una chance alla vita reale che sono sicura abbia in sè uno stupore inedito, diverso, qualcosa che non potremmo mai immaginare proprio perchè ci è sconosciuto.
La mente è capace di acrobazie incredibili, ed è vero che il sogno è una grande risorsa di energia.. ed è anche perfetto perchè l'abbiamo confezionato sui nostri bisogni veri o presunti ma... se non si fa attenzione, credo possa alienarci dalla realtà, d'allontanarci da ogni giorno nuovo.

Non intendo svilire i sogni nè rinuciarvi, caro Cadice, perchè anch'io ho vissuto, vivo di sogni: come rinunciarvi?
Per me, sognare dovrebbe essere come andare al cinema. T'immergi totalmente in una storia che fai tua, ti emozioni... ma poi esci e vivi la tua vita traendone tutte le soddisfazioni possibili.

Per me, la felicità è l'attimo presente quando mi offre qualcosa che s'adatta al mio essere rendendolo momentaneamente perfetto.

Il parlarci, metterci a confronto, è talmente bello da non potersi risentire di nessuna educata contrapposizione... seppure pulcinellesca, canzonatoria.

La stima e l'affetto per te, sono immutabili.
Sari
________


Mela e Jerardine, straordinarie nel loro interpretarmi, hanno arricchito molto il mio pensiero. Grazie ragazze mie, è bello avervi attorno.

jerardine Oggetto:   19 Giu, 2006 - 10:12  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 506
Attività utente
Attività utente


A mio avviso il pensiero di Sari traduce limpidamente quelli che possono essere i "tranelli" di sogni irrealizzbili, che potrebbero portarci a vivere al di fuori della realtà, il che non ci consentirebbe di apprezzare quello che invece la vita - sia pure con le sue difficoltà - ci dona ogni giorno, nel nostro quotidiano, laddove il segreto della felicità può trovarsi nel non fare niente di straordinario, ma vivendo la vita ordinaria con cuore straordinariamente buono. Nel vivere quotidianamente quello che abbiamo ricevuto gioiosamente, senza inutili rimpianti per quello che avrebbe potuto essere e non é stato.

Ma... "i sogni non sono nuvole colorate ma quello di cui hai veramente bisogno...".
Ed infatti é bene non chiudere le frontiere del pensiero, va bene ogni pensiero libero nel sognare.
Sognare, sì : sognare l’amore, la pace, la fratellanza tra gli uomini. Sognare perché nessuno ti può vietare di sognare, perché nessuno ti può impedire di sognare… testimoniando e credendo nella possibilità di costruire "insieme" qualcosa di diverso ad ogni livello.
Non già un sogno - da identificarsi con la speranza e che quindi si universalizza sino a diventare concetto di responsabilità generale - passivo.
Non già un sogno a buon mercato di chi si illude che presto prima o poi tutto si aggiusterà. E neanche una speranza disincarnata di fronte alle sfide dell’oggi. Ma una speranza alimentata da un “ ottimismo tragico “, come ci dice Mounier.
Tragico perché deve costare sacrificio a chi lo professa. Pagare le nostre spese di tempo, fatiche, rinunce…”

Infatti, dire “ho un sogno”, come fece Martin Luther King, significava annunciare un progetto, dargli un’anima, esaltare l’etica della volontà. Forse la crisi della speranza e dei desideri ha qualcosa da spartire con la perdita della motivazione e del significato di questo o quel progetto. e che sconfessi non solo la guerra, ma ogni idea di prevaricazione e di violenza.
Luter King interpretò la causa dei deboli inserendola non in una rivalsa ideologica, ma proprio nel “sogno” di una generazione decisa a viverlo per non farsi defraudare, ancora una volta, del futuro. E proprio lui, un uomo di pace, gridò: “ Io vi scongiuro di essere indignati!” . E’ un epigrafe su qualcosa che non c’è più.

"Potrete avere tutte le chitarre senza corde, ma non potrete mai abolire la musica!

S p e r a n z a
come alba si veste di luce
ridesta lieve
il canto dell’anima.
E… mi inebrio di cielo.

______________________________________________
Vogliamo sognare ancora? Dai, coraggio. Come i bambini che fanno "OH!", e non diciamo "no", oppure "boh!".

Un abbraccio
Jerardine







Sari 14 Oggetto: Oh  18 Giu, 2006 - 22:01  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1478
Attività utente
Attività utente

Oh Cadice gentile, ti dò appuntamento qui, domani. Dimmi che perdoni il ritardo e ci sarai.
Sari
cadice Oggetto: Re: Pensieri ad alta voce  18 Giu, 2006 - 16:08  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Sari ha scritto:
Deserto. Niente a distrarti ed i sogni non sono nuvole colorate ma quello di cui hai realmente bisogno.

Non sarà pericoloso il deserto?
E se ci scoprissimo nudi di sogni e con un bisogno troppo scomodo?

Potremmo anche capire di non avere bisogno di nulla perchè ciò che abbiamo basta alla felicità. Una felicità che avevamo coperta da inutili e colorati sogni...




.....................................nascosti in fondo al cuore.

Solo per amore "dell'arte" e non per addentare.
Sari ha tracciato,nel suo intervento,uno splendido arcobaleno ponendo alle esremità,nei punti più bassi dell'arco,da una parte il deserto e dall'altra la consigliabile se non inevitabile rinuncia ai sogni per assaporare ciò che solo il pesistente desiderio dei sogni non fa collocare fra le "felicità".Avverte la necessità dei sogni(non sono nuvole colorate)come antidoto al deserto immaginando che in mancanza il desrto potrebbe essere pericoloso(E quì siamo all'apice.Poi inizia la discensa per il versante opposto)Ma non si fida troppo dei sogni,ha paura che possano,se non realizzati,produrre tempeste di sabbia.Ed allora fa la considerazione finale Potremmo anche................Bene fa la Kinka (oltre ad abbracciare me.......ehehhe) a invitarla a.....................Io,canzonandola bonariamente, ho malignamente insinuato che.............
sperando che non si arrabbiasse.Non mi ha degnato di una parola.Ma io so che la sua stima per me rimane intatta.Grazie Sari.
mela 7 Oggetto: sogni  17 Giu, 2006 - 21:06  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente

Salve, passavo da queste parti e ...sono rimasta accalappiata.
Mi viene in mente una vecchia aria: " I sogni son desideri....".Non credo che Sari volesse riferirsi ad una vita senza sogni:tutti sappiamo che la nostra attività onirica (durante il sonno) è intensa, e ci libera da molte tensioni . Quanto ai sogni ad occhi aperti, e quindi ai nostri desideri Sari scrive: Potremmo anche capire di non avere bisogno di nulla perchè ciò che abbiamo basta alla felicità. Una felicità che avevamo coperta da inutili e colorati sogni...
. E quindi : non priviamoci dei sogni, senza sogni la vita perde un po' di colore, vero. Ma non viviamo nel rammarico di non raggiungerne la realizzazione, nell'ansia del perseguimento del nuovo obiettivo non appena raggiunta la "tappa" precedente o, peggio, nella disperazione di sapere certi sogni irrealizzabili, poichè questo significa eliminare la possibilità di essere felici qui ed ora, godendo di ciò che abbiamo e di ciò che "basta alla nostra felicità" . Il pensiero di Sari è limpido nella sua semplicità, pur costituendo un'operazione assai difficile da portare a termine poichè richiede una dose di autocontrollo, di consapevolezza del presente che spesso ci sfugge.
Saluti carissimi a tutti, ed alla autorevole caporedattrice Kinkaku, (che non ci ha poi fatto conoscere il risultato della sua spedizione in libreria di qualche giorno fa.)





_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Tinal Oggetto:   16 Giu, 2006 - 13:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2624
Attività utente
Attività utente



Redattore Kinkacara...c'ero anch'io, ero dietro la prima duna, chiamavo
a gran voce ma, essendo controvento, la mia voce veniva dispersa così
come i miei passi... ( per giunta avevo un bruscolino in un occhio che era
un tormento...12 10 )
Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
433
          
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI