Vai a pagina              ...      
118
          
  I Forum di Anziani.it  Libri  Umorismo
Nuova discussione   Rispondi
Sari Oggetto:   28 Set, 2006 - 16:56  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1478
Attività utente
Attività utente

dottore ho sempre male allo stomaco.
cosa mangia la mattina?
polenta
ed a pranzo?
polenta
ed a cena?
polenta
e la digestione come va?
un... po' lenta

.....................................................

Letizia 14 Oggetto:   28 Set, 2006 - 16:23  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 419
Attività utente
Attività utente

Carina Erri
erri Oggetto: Ha con se tutto l'occorrente!  28 Set, 2006 - 13:13  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 57
Attività utente
Attività utente

Una coppia andò in vacanza su un lago in cui non si poteva pescare: lui amava pescare all'alba e lei adorava la lettura.
Una mattina lui tornò dopo alcune ore di pesca e decise di sdraiarsi per schiacciare un pisolino; benché il lago non fosse familiare, lei decise di uscire in barca.
Remò un pò, ancorò la barca e cominciò a leggere il suo libro.

Dopo un pò apparve una guardia nella sua barca. Richiamò la donna e le disse: «Buongiorno signora, cosa sta facendo?».
«Leggo!», rispose lei, pensando che fosse evidente.
«Si trova in un area di divieto di pesca!», incalzò la guardia.
«Ma non sto pescando!, non lo vede?», rispose pacata la donna.
«Si, però ha con se tutto l'occorrente per farlo. Dovrà seguirmi e la dovrò multare», sbottò la guardia.
«Se lo fa, la denuncio per violenza carnale!», disse allora la donna indignata.
«Ma... ma se non l'ho neanche toccata!», stupito rispose la guardia.
«Si, però ha con se tutto l'occorrente!», beffarda rispose la donna.

Morale della favola?
Non discutere mai con donne che sanno leggere!


erri.....

_________________
L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi e si allontana di due passi. Cammino dieci passi e si allontana di dieci passi. L'orizzonte è irragiungibile.
E allora, a cosa serve l'utopia?
A questo: serve per continuare a camminare
Saralaporta Oggetto:   28 Set, 2006 - 13:05  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 3935
Attività utente
Attività utente

Alla facoltà di Fisica, un professore - per liberare la facoltà da tutti
quegli studenti fuori corso parcheggiati lì da anni - ha deciso di
promuovere tutti facendo degli esami facilissimi con una sola domanda
semplice semplice. Al primo studente chiede:
- E' più veloce il suono o la luce?
Risposta dello studente:
- Il suono...
Il professore:
- Sbagliato. Ma come le salta in mente?!?
- Eh, quando accendo la tivù, sento prima il suono e dopo vedo l'immagine!
- Bocciato. Avanti il prossimo!
Stessa domanda, ma stavolta la risposta è:
- La luce!
- Giusto, però mi motivi la Sua risposta...
- Eh, quando accendo la radio, vedo prima la lucetta e dopo sento la musica!
Il professore si morde le mani per tranquillizzarsi, poi decide di
effettuare un nuovo tentativo. Stessa domanda ad un altro studente:
- Mi dica, è più veloce la luce o il suono?
Il ragazzo, pensandoci un po':
- La luce...
Il professore è perplesso e chiede:
- Mi saprebbe spiegare perché?
- Certo professore. Durante il temporale si vede prima il lampo e poi si
sente il tuono! Il professore, fiducioso:
- Si, giusto! Ma, in particolare, da cosa dipende?
- Dal fatto che gli occhi sono posizionati più avanti rispetto alle
orecchie!!!
colibri Oggetto:   28 Set, 2006 - 12:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 379
Attività utente
Attività utente

Un gruppo di uomini è nello spogliatoio di un club di golf
un cellulare su una panca squilla e uno dei membri del club risponde attivando il viva voce, tutti gli altri si fermano ad ascoltare:

Lui- pronto?
Lei - tesoro sono io sei al club?
Lui - si
Lei - sono al centro commerciale ho trovato una giacca di pelle carinissima a soli 1000 euro, sei daccordo se la prendo?
Lui - certo comprala se proprio ti piace tanto
Lei - sono passata prima all'auto salone della Mercedes ed il gestore mi ha mostrato la collezione 2006 c'è un modello che mi piace veramente
Lui - quanto?
Lei - 90.000 euro
Lui - ok ma per quel prezzo voglio pure gli optionals
Lei - fantastico...ah ancora una cosa, la casa che volevo l'anno scorso è di nuovo in vendita e chiedeno 950.000 euro
Lui - va bene ma fagli un'offerta di 900.000 euro probabilmente accetteranno altrimenti gli daremo gli altri 50.000 euro,per quel prezzo mi pare comunque un buon affare
Lei - ok ci vediamo più tardi ti amo da impazzire
Lui - ciao anche io ti amo tanto

L'uomo riattacca,gli altri lo fisssano increduli senza parole
lui sorride e chiede:

Qualcuno sa di chi è questo cellulare?


_________________
Io sono solo una piccola matita nelle mani del Signore


(M.T.di Calcutta)
Letizia Oggetto:   27 Set, 2006 - 23:59  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 419
Attività utente
Attività utente

Anni addietro ho letto un piccolo saggio intitolato Le leggi fondamentali della stupidità umana. Probabilmente il miglior testo che sia mai stato scritto sull’argomento. Ve lo propongo in parte

Carlo M. Cipolla, Professore Emerito di storia Economica a Berkeley
piccolo saggio intitolato
LE LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITA’ UMANA

I grandi personaggi carismatici/demagoghi moltiplicano/attirano gli stupidi trasformandoli da cittadini pacifici in masse assatanate
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed inguaribile
Fatti:
1. gli stupidi danneggiano l'intera società;
2. gli stupidi al potere fanno più danni degli altri;
3. gli stupidi democratici usano le elezioni per mantenere alta la percentuale di stupidi al potere;
4. gli stupidi sono più pericolosi dei banditi perché le persone ragionevoli possono capire la logica dei banditi;
5. i ragionevoli sono vulnerabili dagli stupidi perché:
* generalmente vengono sorpresi dall'attacco;
* non riescono ad organizzare una difesa razionale perché l'attacco non ha alcuna struttura razionale.
lella51 Oggetto:   26 Set, 2006 - 19:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente


Brava Claragilda ho riso di gusto



una freddura:

Un veneto dal dottore: - Dottor, me sento mal! - Mona, sentate meio!!!

Claragilda Oggetto:   24 Set, 2006 - 18:47  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

CARTELLI LETTI ALLE PORTE DELLE CHIESE:

- Giovedì alle 5 del pomeriggio ci sarà un raduno del Gruppo Mamme. Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al parroco nel suo ufficio.

- Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale.
Seguirà concerto.

- Venerdì sera alle 7 i bambini dell'oratorio presenteranno l'"Amleto" di Shakespeare nel salone della chiesa.
La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia.

- Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza!
È un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi
ingombrano la casa. Portate i vostri mariti

- Tema della catechesi di oggi: "Gesù cammina sulle acque".
Catechesi di domani: "In cerca di Gesù".

- Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l'estate, con
ringraziamenti di tutta la parrocchia.

- Il torneo di basket delle parrocchie prosegue con la partita di
Mercoledì sera: venite a fare il tifo per noi mentre cercheremo di sconfiggere il Cristo Re!

- Il costo per la partecipazione al Convegno su "preghiera e digiuno" è comprensivo dei pasti.

- Per favore mettete le vostre offerte nella busta, assieme ai defunti che volete far ricordare.

- Ringraziamo quanti hanno pulito il giardino della chiesa e il parroco.

lella51 Oggetto:   21 Set, 2006 - 15:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente




Di offerte di lavoro ne ho a bizzeffe! Posso scegliere tra fare il clown in un circo o darmi alla politica. Prima devo solo capire che differenza c'è!




lella51 Oggetto:   20 Set, 2006 - 23:44  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente


Un uomo di colore cammina in una strada,
ad un tratto trova a terra il portafoglio di Leonardo di Caprio, e se lo conserva.
Più avanti incontra due guardie ed uno delle due lo ferma e gli dice -documenti per piacere- e l'umo gli da il portafoglio trovato.
la guardia va dal collega e gli fa, ma il titanic non era affondato?


Claragilda Oggetto: Barzellettina  19 Set, 2006 - 23:26  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

Un bambino preistorico torna alla caverna con la pagella e mette il lastrone di marmo sul tavolo. Il padre lo prende in mano, lo legge e dice: "4 in italiano, posso capirlo: e' da poco tempo che parliamo ... 4 in matematica, capisco anche questo: le nostre menti non sono ancora sufficientemente evolute. Ma 4 in storia, dai... sono solo due cavolate!

lella51 Oggetto:   18 Set, 2006 - 20:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente

Ho visto un binario morto che aspettava di essere sepolto
Ho visto un cartello per la strada con scritto : ESSO a 1200 m , ma lui non sono riuscito a vederlo
Ho visto un gallo puntare una sveglia per paura di essere licenziato
Ho visto gatti neri rincorsi da cani razzisti
Ho visto genitori molto attempati mettere al mondo dei nipoti
Ho visto fare assegni circolari con un compasso
Ho visto astronauti al ristorante chiedere il conto alla rovescia
Ho visto un atleta mangiare 2 primi 3 sencondi e 4 decimi
Ho visto un caffè fare un errore ed essere corretto con la grappa
Ho visto dei cannibali leccarsi le dita e dire: era una persona veramente squisita
Ho visto un contadino siculo soffiarsi il naso nel suo fazzoletto di terra
Ho visto diabetici morire in luna di miele
Ho visto donne talmente affezionate al loro marito da usare quello delle lero amiche

Claragilda Oggetto: Per incominciare la settimana con un sorriso  18 Set, 2006 - 01:05  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

PILOTI QUANTAS

Dopo ogni volo, i piloti della Qantas riempiono un modulo, chiamato foglio delle lamentele, che riporta ai meccanici i problemi incontrati dall'aereo durante il volo. Gli ingegneri leggono e correggono il problema, poi rispondono scrivendo nella metà inferiore del modulo quale rimedio è stato adottato. Qui sono riportate alcune lamentele realmente registrate, come effettivamente riportate dai piloti Qantas, e le soluzioni in risposta degli ingegneri della manutenzione, spesso molto ironici.
NB: Qantas è l'unica compagnia aerea tra le maggiori che non ha mai avuto un incidente.

(P = problema sottoposto dal pilota)
(S = soluzione e azione adottate dagli ingegneri)

P: Il pneumatico interno sinistro principale richiede quasi la sostituzione.
S: Pneumatico interno sinistro principale quasi sostituito.

P: Qualcosa di allentato in cabina.
S: Stretto qualcosa in cabina.

P: Segni di perdite nel carrello principale di destra.
S: Segni rimossi.

P: IFF non operativo.
S: IFF mai operativo in modalità OFF.

P: Sospetta crepa nel vetro.
S: Sospetto che hai ragione.

P: Motore numero 3 mancante.
S: Motore trovato sotto l'ala destra dopo una breve ricerca.

P: Il velivolo si comporta in maniera strana.
S: Avvertito il velivolo di rigare dritto, volare normalmente, ed essere serio.

P: Topo in cabina.
S: Installato gatto.

lella51 Oggetto:   15 Set, 2006 - 11:49  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente


Dizionario Venessian-English

It's at one rifle shot! = Xè a un tiro de sciopo!
* *
It's made of big plastic. = Xè de plasticon.
* *
My dead relatives are dogs if it isnt so! = Mi morti xe cani se no xe cussì!
* *
Out of methods! = Fòra dai modi!
* *
Shall we make a shadow? = Se fasèmo 'n' ombra?
* *
Taken on the bent tiles. = Ciapà su i copi.
* *
Taken with the bombs. = Ciapà co e bombe.
* *
That's all, uncle dog, I' ll put myselfon my own! = Basta, 'sio can, me meto in proprio .
* *
They' re problems! = I sè problemi!
* *
To pretend of apples. = Far finta da pomi.
* *
We'll find ourself in Iron square. = Se trovemo in piassa Fèro.
* *
Let's go to make two pools in Iron square. = 'ndemo far do vasche in piassa Fèro.
* *
You do come the milk to the knees. = Ti me fa vegnèr el late ai senoci.

lella51 Oggetto:   15 Set, 2006 - 11:17  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente


Napoli, Mergellina, metà agosto, ore quattordici. Il piazzale è vuoto. Un tram è fermo al capolinea: un vecchio tram, di quelli aperti, col trolley.

Un signore esce dal bar, estrae dalla tasca della maglietta una sigaretta, l’accende, aspira lentamente la prima boccata. Poi, a passi lenti, sul selciato rovente, si avvia al tram fermo.

Sale sul predellino, saluta con un gesto il bigliettaio accaldato e scamiciato, unico abitante della carrozza. Si ferma sulla piattaforma, continuando la sua sigaretta.

- Signo’, ‘a sigaretta!, esclama con voce fiacca il tranviere.

Il signore continua a fumare, lentamente.

- Signo’, ‘a sigaretta!!!, esclama con voce appena un po’ più ferma il tranviere.

Il signore continua, ancora qualche boccata. Racogliendo tutte le sue forze, il tranviere ammonisce:

- Signo’, ma nun ‘o sapite ch’in tram nun se po’ fumma’!

- Ma comme, io ‘mo ‘mo aggio pigliato ‘o ccafe’!, replica il signore con gli occhi spalancati e la bocca delusa.

- Ah, quann’è cussi’ scusate tanto, esclama conclusivamente il tranviere
.

Querido 7 Oggetto: ridere ridere  14 Set, 2006 - 18:12  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 15078
Attività utente
Attività utente

Una scimmia si rifiuta di fare il suo solito spettacolo e decide di arrampicarsi sul palo che sorregge il tendone del circo. Il padrone, dopo aver tentato varie volte di far scendere la scimmietta, chiede se tra il pubblico ci sia qualcuno in grado di far scendere l'animale. Si presenta un prete, il quale, guarda in alto verso la scimmia e fa un gesto come di benedizione, prima verticale poi orizzontale.A quel gesto l'animale scende in utta fretta dal palo e va a sedersi su uno sgabello. Meravigliatissimo il padrone della scimmia chiede al prete:"Mi spieghi come mai con la sua benedizione la scimmia è scesa subito?" e il prete:"Non era una benedizione, gli ho detto con quei due segni: o scendi o taglio il palo"


Tre vecchie donne parlano tra di loro: La prima dice: "Ahhhh, io ho 72 anni, ma gioco ancora a tennis per due ore tutti i giorni, ma...chi sa ancora per quanto tempo!" La seconda dice: "ahh io ne ho 83 anni, ma nuoto ancora 20 vasche al giorno nella piscina, ma...chi sa ancora per quanto tempo!" La terza dice: "ahhhh io ho 92 anni e sono ancora vergine, ma chi sa ancora per quanto tempo..."



_________________
Amare significa non dover mai dire... mi spiace. Erich Segal
Claragilda Oggetto: A proposito di Ferrari  13 Set, 2006 - 13:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

Un italiano a New York
Un italiano si reca in una banca a New York per chiedere un prestito di 5.000 dollari. I funzionari gli chiedono una garanzia. L’italiano lascia in pegno la sua Ferrari e ottiene i 5.000 dollari. Appena uscito, i funzionari della banca scoppiano a ridere: ma come, lascia in pegno una Ferrari da 200.000 dollari per un prestito di 5.000? Ah, questi italiani! Un mese dopo l’italiano torna nella banca, riconsegna i soldi con gli interessi (15 dollari e 41 centesimi) e si riprende la macchina. A quel punto i funzionari gli chiedono, ma com’è possibile che lei lasci una vettura come quella in pegno per un prestito di 5.000 dollari? L’italiano risponde: secondo voi dove lo trovo un posto a New York per custodire per un mese una Ferrari con 15,41 dollari? (Letta su Focus)

anthares 10 Oggetto: rida pure chi già la sà  11 Set, 2006 - 15:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1037
Attività utente
Attività utente



Una fiammante Ferrari si ferma ad un semaforo;subito dopo una Panda guidata da un vecchietto si ferma anche lei a fianco della Ferrari.
L'autista della Panda guarda verso il bolide poi tira giù il finestrino e dice
all'altro autista:
- Mi sa tanto che la macchina tua non va tanto bene !

-"E da che lo capisci " risponde l'altro.

e il vecchietto :-Che vuoi che ti dica,se ne vede tanto poche in giro !!!

Claragilda 10 Oggetto: Barzelletta  11 Set, 2006 - 01:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

10Barzelletta: Un avvocato e una bionda
Un avvocato e una bionda sono seduti vicini sul treno. L'avvocato si sporge verso la ragazza e le chiede se vuole fare un giochino con lui. Lei in realtà preferirebbe fare un sonnellino, ma lui insiste dicendo che il gioco è facile e molto divertente. Il gioco consisterebbe in questo: "Io le faccio una domanda e se lei non sa rispondere, mi dà 5 euro, e viceversa". La ragazza cortesemente risponde che vorrebbe riposare un po', ma l'avvocato insiste: "Okay, facciamo così, se lei non sa la risposta, mi dà 5 euro, ma se sono io a non saper rispondere, gliene do 500!". Pensando di avere a che fare con un’oca bionda è convinto di poter vincere facilmente il gioco. A questa proposta la bionda si vede obbligata ad accettare la sfida, se non altro perché una volta finito il gioco potrà dormire un po'. E allora l'avvocato inizia con la prima domanda: "Qual è la distanza tra la terra e la luna?" Senza dire una parola la bionda tira fuori dalla borsetta una banconota da 5 euro e la porge all'avvocato. Ora tocca a lei, che chiede all'avvocato: "Qual è quella cosa che sale per una collina con tre gambe e scende con quattro?" L'avvocato la guarda sbalordito: comincia a cercare sul computer, si collega a Internet per cercare la risposta, ma non la trova. Poi manda delle e-mail a varie persone, ma nessuno gli sa dare la risposta. Dopo un'ora sveglia la signorina bionda e le dà i 500 euro che le spettano. Lei ringrazia educatamente e si rimette a dormire. L'avvocato, scocciatissimo, la scuote e le chiede: "Be', ma allora qual è la risposta?" Senza dire una parola, la bionda prende 5 euro dal portafoglio, li porge all'avvocato e si rimette a dormire.

Claragilda 10 Oggetto: Possono andare bene anche queste?  07 Set, 2006 - 23:04  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1102
Attività utente
Attività utente

ABECEDARIO:
Espressione di sollievo di chi si è accorto che c'è anche Dario
BEONE:
Essere il n.1
CERBOTTANA:
Cervo femmina di facili costumi
CULINARIA:
Associazione Paracadutisti Gay
ESILARANTE
Contadino esile che ara il campo
EQUIDISTANZA
Specie equina da camera
FARISEI:
Gruppo ottico costituito da anabbaglianti,abbaglianti e fendinebbia
FREGATA:
Unità navale sottratta al nemico
INDOSTANO:
"dove li hanno messi?" (gergale)
NIENTEPOPODIMENO:
Lassativo molto molto potente
PANGRATTATO:
Pagnotta ottenuta poco lecitamente
PAPARAZZO:
Missile vaticano
QUADRIGLIA:
Pesce a quattro pinne;si distingue dalla triglia che ne ha
tre,dalla biglia che ne ha due e dalla maniglia che ne ha una.
ROMBO:
Figura geometrica dal rumore caratteristico
SOMMARIO:
Indicativo presente del verbo "Essere Mario"
STERZARE:
Sottomultiplo di squartare
TACCHINO:
Parte della scarpina
TOPONOMASTICA:
Scienza che studia le ragioni per cui il ratto inghiotte il cibo
intero
VERDETTO:
Cosmetico verde (a differenza del rossetto che è rosso)

***************************************************************************************************
A balanced diet is a cookie in each hand 10
Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
118
          
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI