Vai a pagina              ...          
101
 
  I Forum di Anziani.it  Politica  Politica estera
Nuova discussione   Rispondi
Vabene Oggetto: Abbiamo un pretendente ex capo del governo,che assicura.....  25 Mag, 2006 - 15:12  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Certo è non solo ridicolo,ma vergognoso,che un ex capo del governo,sconfitto democraticamente,come veirifcato dal suo ministero degli interni e poi dalla magistratura,nelle elezioni,si rivolga,privatemente ai capi di governi esteri rivendicando una sua vittoria,addirittura personale e preannuciando il suo prossimo ritorno al governo. Questo, per non perdere,dice ,le amicizie delle quali sente la mancanza.Non ho ancora avuto modo di senitre un'amico diplomatico sulle reazioni degli interessati,ma qualsiasi persona di buonsenso ritengo non possa che giudicare questa nuova berlusconata,un segno della patologia "napoleonica"(per non usare la vera definizione medico psichiatrica) che lo ha invaso e lo divora letteralmente.Basta vedere come si agita,sfila,cercando mani e consensi,pallido e tirato che di più non si può.Che pena vero?Ma io penso al danno che si aggiunge ai danni che già ha provocato all'immagine del nostro Paese,anche se questa uscita non potrà non essere considerata che compassionevole.Ho saputo tempo fa che ci sono incaricati di leggere nei Forum,per l'ex nostro,ammesso che ora possano educatamente,come richiesto, entrare qui ed allora,Napoleone, ci sono fior di psichiatri nel nostro Paese è ora e tempo di curarsi...................prima della camcia di forza.

Saluti da Vabene
Sticla Oggetto:   19 Mag, 2006 - 16:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1437
Attività utente
Attività utente

Giusto andarsene dall'Iraq...se si fosse fatto prima tante vite sarbbero state risparmiate. E pazienza se i guerrafondai americani (sono sempre meno per fortuna..) ci guardano storto! mica siamo più i cagnolini scodinzolanti di prima, per fortuna!
Vabene Oggetto:   19 Mag, 2006 - 15:49  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Sollevazione del parco di destra al senato quando Prodi,esplicitamente,ha dichiarato che la guerra in Irak è stata un errore.Non avrebbe dovuto essere una novità,anche perchè lo stesso Prodi non ha dichiarato che i nostri militari(elogiati per le loro capacità ed umanità ben note)siano andati a fare la guerra.E' tuttavia implicito che la responsabilità politica nel dare manforte, a chi ha voluto la guerra e l'ha fatta, è di tutta evidenza,Poi,sul campo l'occupazione del territorio perchè di questo si è trattato,per sollevare gli USA da una parte dell'impegno per rimanere e "portare la pace"in Irak.ha ben evidenziato le diverse qualità dei nostri militari a confronti con americani ma anche inglesi.Non si doveva andare,perchè la guerra e la consegiente occupazione erano e sono sbagliate e frutto di inutile(o utile per altri aspetti!) prepotenza,con tutto quello che sappiamo e le molte decine di migliaia di vittime umane,con distruzioni ed altro,ancora in corso. Via al più presto dunque,senza compromettere i nostri buoni rapporti, dove e con chi sono stati stabili durante la nostra permanenza.Che la destra strilli,non serve proprio.A chi vuole fare opere di bene o in alternativa,sparacchiare in Irak,non credo si impedisca di andare in quello sfortunato e disgraziato Paese........al seguito di chi vogliono ovviamente(compresi gli estremisti che elogiano chi si fa saltere in aria,poveri disgraziati, incoscienti comunque!)

Saluti da Vabene
Admin Oggetto: Politica estera  11 Mag, 2006 - 15:35  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 220
Amministratore
Amministratore

BENVENUTI !!!

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...          
101
 
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI