Vai a pagina              ...      
71
      
  I Forum di Anziani.it  Affetti  Lo scrigno nel cassetto
Nuova discussione   Rispondi
sheshe 17 Oggetto:   12 Lug, 2006 - 21:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Che piacere averti tra noi..parli come un angelo,il tuo nome riflette il tuo animo..
Grazie delle belle parole che toccano nel profopno..l e sono di conforto, so che hai ragionee lo penso anche io...
Ma vedi,come esiste il dolore,come esiste la pace,come esiste la speranza del proseguimento della vita..in un altra vita dove ci reincontreremo tutti, come esiste la serenità nel pensarli..felici,esiste anche il senso dello strappo....
Dopo aver letto e assorbito il balsamo di queste belle e care parole..non riesco ad essere così serenamente distaccata..
Un abbraccio cara Angel
Sheshe


_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
vololibera Oggetto: benvenuta  12 Lug, 2006 - 19:55  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 432
Attività utente
Attività utente

benvenuta tra noi angelwing.....
e grazie x la bella poesia che hai lasciato...
sero di rileggerti spesso....
un affettuoso abbraccio da
vololibera



_________________
Non siamo tutti Pablo Neruda... ma tanti di noi esprimono i loro sentimenti, le loro emozioni scrivendo dei versi, parole che arrivano dritte dal cuore che sono musica suonata senza aspettare applausi

Angelwings Oggetto:   12 Lug, 2006 - 15:37  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 127
Attività utente
Attività utente

Sono appena nata in questo sito e non immaginavo di leggere parole cosi' profonde che toccano l'anima,chi "parte" da noi,She She non ci lascia,ma solo si trasforma.....

""Se mi ami non piangere!
Se tu conoscessi il mistero immenso del cielo dove ora vivo,
se tu potessi vedere e sentire quello che io vedo e sento
in questi orizzonti senza fine,
e in questa luce che tutto investe e penetra,
tu non piangeresti se mi ami.
Qui si è ormai assorbiti dall'incanto di Dio,
dalle sue espressioni di infinità bontà e dai riflessi della sua sconfinata bellezza.
Le cose di un tempo sono così piccole e fuggevoli
al confronto.Mi è rimasto l'affetto per te:
una tenerezza che non ho mai conosciuto.
Sono felice di averti incontrata nel tempo,
anche se tutto era allora così fugace e limitato.
Ora l'amore che mi stringe profondamente a te,
è gioia pura e senza tramonto.
Mentre io vivo nella serena ed esaltante attesa del tuo arrivo tra noi,
tu pensami così!
Nelle tue battaglie,
nei tuoi momenti di sconforto e di solitudine,
pensa a questa meravigliosa casa,
dove non esiste la morte, dove ci disseteremo insieme,
nel trasporto più intenso alla fonte inesauribile dell'amore e della felicità.
Non piangere più, se veramente mi ami!
.....


vololibera Oggetto:   12 Lug, 2006 - 10:00  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 432
Attività utente
Attività utente

che belle parole mirtilla..... spiegano con una dolcezza struggente il senso della morte....
bellississime davvero.....
vololibera

_________________
Non siamo tutti Pablo Neruda... ma tanti di noi esprimono i loro sentimenti, le loro emozioni scrivendo dei versi, parole che arrivano dritte dal cuore che sono musica suonata senza aspettare applausi

sheshe Oggetto:   12 Lug, 2006 - 09:23  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Grazie cara Miri,
la vita continua e ci si tuffa negli impegni,tutto riprende..ma il vuoto non sarà mai colmato,oh si,abbiamo vicine altre persone care..ma è sempre il solito pensiero che attanaglia tutti..
"Sarai sempre nel mio cuore e nei miei ricordi ma..
non ti vedrò più
non ascolterò più la tu a voce..
non potremo più parlare.."
"Si.. che continuiamo a parlarci..
ma è diverso..non sai quanto mi manchi.."
lo faremo sempre..ma è diverso,
Cara Miri,tutti sappiamo cosa vuol dire...e la fila di quelli che ci lasciano..si allunga..
Un abbraccio

Sheshe


_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.


Ultima modifica di sheshe il 12 Lug, 2006 - 13:53, modificato 1 volta in totale
mirtilla1952 Oggetto:   12 Lug, 2006 - 02:48  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5
Attività utente
Attività utente

ciao che che

Speravo tanto, ma poi....ho saputo...
so che le parole non servono ad alleviare il dolore,
un abbraccio .... miri

"Che cos'è morire, se non stare nudi nel vento e disciogliersi al sole?
E che cos'è emettere l'estremo respiro se non liberarlo dal suo incessante fluire, così che possa risorgere e spaziare libero alla ricerca di Dio?
Solo se berro' al fiume del silenzio, potro' davvero cantare.
E quando avro' raggiunto la vetta del monte, allora incomincero' a salire.
E quando la terra esigerà il nostro corpo, allora danzerero' realmente"
sheshe Oggetto:   29 Giu, 2006 - 14:10  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente


Grazie Volina.....


Sheshe


_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
vololibera Oggetto:   27 Giu, 2006 - 23:30  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 432
Attività utente
Attività utente

sheshe....ho letto.....
mi spiace tanto.....mi unisco a te nella preghiera,ed un piccolo pensiero per laura.....
vololibera



_________________
Non siamo tutti Pablo Neruda... ma tanti di noi esprimono i loro sentimenti, le loro emozioni scrivendo dei versi, parole che arrivano dritte dal cuore che sono musica suonata senza aspettare applausi

sheshe Oggetto:   27 Giu, 2006 - 21:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Il Sole faticosamente è tramontato…ma la Luce luminosa della tua Anima continuerà a restare nel cuore di chi ti ha voluto bene..per sempre.
Ti ricorderò come tu avresti voluto ti ricordassi: umana,allegra ,vigorosa ,ottimista , sorridente e serena.
Mi mancherai tanto Amica cara..
Una lacrima,un sorriso,una preghiera…
Buon Viaggio Lauretta…..ovunque tu sia...nelle braccia del Signore
L.


_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
vololibera Oggetto: meditiamo.........  21 Giu, 2006 - 23:54  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 432
Attività utente
Attività utente

stasera nella mia posta ho trovato un'email.... nn volevo aprirla, nn sembrava importante... ma qualcosa forse la curiosità mi ha spinta a farlo.... leggendola mi si è stretto il cuore in una morsa; essendo pur io una madre pregando che nn succeda mai a mia figlia ciò che riporto qui di seguito...

"Mamma, sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, così ho bevuto una sprite. Mi sono sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici. Ho fatto una scelta sana ed il tuo consiglio è stato giusto. Quando la festa é finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la sua voce sembra cosí lontana. Il mio sangue é sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "questa ragazza non ce la fará". Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità. Alla fine lui ha deciso di bere ed io adesso devo morire... Perché le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore é come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere e guidare... Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva.... la mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente paura. Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata.... Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene. Per questo..... Ti voglio bene e.... addio. ......................................................... Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all'incidente. La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva... scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza. Se questo messaggio é arrivato fino a te e lo cancelli.... potresti perdere l'opportunità, anche se non bevi, di far capire a molte persone che la tua stessa vita é in pericolo. Questo piccolo gesto può fare la differenza. ."

credo nn ci siano parole x commentare....
vololibera
questa candida rosa la dedico alla povera ragazza



_________________
Non siamo tutti Pablo Neruda... ma tanti di noi esprimono i loro sentimenti, le loro emozioni scrivendo dei versi, parole che arrivano dritte dal cuore che sono musica suonata senza aspettare applausi

sheshe Oggetto: Voglio pensare..sulla via della Seta  21 Giu, 2006 - 21:54  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Amica Carissima..
oggi per la prima volta non mi hai sentito..non ti ho sentita,fino a ieri noi abbiamo comunicato pur se i medici dicevano che era impossibile una tua coscienza...forse era più semplice..pensare così..

Io ti ho detto una cosa...ho parlato per tutte e due..dopo qualche attimo una piccola lacrima è comparsa, è comparsa a lato del tuo occhio stanco..l'ultimo ..credo.. tuo possibile saluto affettuoso ,non so..ma lo sento..

E dolcemente ho chiesto a tuo figlio di far venire il Cappellano..adesso che sei ancora..di aspetto sereno.
E' venuto ,e mai tre persone hanno pregato in maniera così struggente.

Un giorno..una settimana...chissà..
Cara Laura..
L.


_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
sheshe Oggetto: Tardi  15 Giu, 2006 - 20:16  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Per qualche giorno abbiamo sperato,ti svegliavi..ti parlavo e ascoltavi..a tuo modo alimentavi il discorso..hai detto anch'io...per un pazzo week end...nei templi greci...
Quasi abbiamo sperato ed era così intenso il desiderio di avere delle conferme..che non osavamo dire nulla.
Sei sempre bella.. ma il contorno del tuo viso diventa sempre più..fine..confidavamo che quella ricca "pappa"..bianca appesa ti ridesse le forze ma tutti i glucosi e i magnesi.. non servono..

Rabbia feroce,nulla ferma quella quell'essere invadente..devastante...quelle schifose cellule senza ritegno!
Lo so..quando tocca tocca...ma non così,non così!
E' una cosa così grande ..che ci ossessiona...
Forse inconsciamente ho sperato che le preghiere di tutti quelli che leggono.. facessero un'aura di forze positive che unendosi tutte..ti avvolgessero ..
Ora spero che le preghiere di tutti ti aiutino solo ad addormentarti ..presto
Amica cara,
sono immensamente dispiaciuta.. ..di non essere stata più disponibile,nei mesi scorsi,quando,magari già tardi,avresti potuto essere però meno sola..con te stessa.
A domani..
L.





_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
sheshe Oggetto:   10 Giu, 2006 - 15:10  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Cara generosa Lauretta,
Dolcemente dormi sempre....non scorderò....il privilegio del tuo risveglio,quando sono con te,così da poterti coccolare.fare bella..(..non sei mai stata così bella)
..miracolo..ricevere un bacino in risposta al mio..qualche frase
scherzosa,tante affettuose,le tue risposte sussurrate o con un alzata di sopraciglia...quando ti parlo al ..futuro..prepararti al sorriso per quando arriva tuo figlio .bisognoso di vedere la sua mamma sveglia..serena..si, di quello sveglio ad occhi chiusi ma che sente il calore della mano,di una carezza..che sorride e in qualchre modo si allumina quando arriva lui.

..ciao gioia..spesso appena afferrabile..ma tanto basta da lasciarli soli..a godersi tutti i minuti di complicità...finchè ci sono..per stare solo guancia a guancia o chissà a dire le piccole cose che vengono dal cuore in quel momento..a questo ragazzo così sfortunato.
Ma questo tuo risveglio dell'una..quasi così puntuale e totalmente impossibile prima e in altri momen
ti,per noi è un dono prezioso..e ogni giorno stiamo col cuore in gola che sia l'ultima tua ripresa di coscienza.

E finchè è così..pur nella desolazione dei nostri sentimenti,ci sentiamo più sollevati.
Ci si abitua talmente a convivere col "brutto" che anche poco..è grande.

Oggi sei col tuo ragazzo..io col mio tenero papà...e qui è una bellissima giornata di sole..tra la danza
del cotone dei pioppi del bosco...

_________________
Il cuore conosce delle ragioni che la ragione non conosce.
B. Pascal.
sheshe Oggetto: Le lacrime e il sorriso  06 Giu, 2006 - 19:52  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Amica cara
..la tua voce ora non è neppure più flebile..oggi il mio è stato un monologo a sprazzi,affettuoso e sereno nel tono,accorato e tumultuoso dentro ma, nonostante ti sorridevo,tu non puoi vedere ma dicono si senta la tristezza,e le stesse parole dette sorridendo..cambiano suono,si per te ogni escamotage...
Ti ho ricordato che i rikscio ci aspettano..sulla via della seta..che la prosima offerta speciale..sarà nostra..Mi sembrava che annaspassi con le labbra ma con affettuosa attenzione a carpire,ho capito...dicevi grazie e ogni volta a tono..per una carezza,una stretta di mano..quanti grazie silenziosi accennati...."sono io che ti ringrazio ..di avere un'amica come te"..e tu ancora grazie... Tu che dormi quasi sempre oggi so che eri sveglia..che eri contenta di sentire qualcuno vicino.
Tu così fiera delle tue origini fiamminghe oggi sembravi un cammeo,pallido ma delicato come solo i grandi lapidari sanno fare..
Tuo figlio diceva che nella perfidia della tua malattia c'è un lato buono...quel lobo aggredito toglie la preoccupazione,forse da serenità e rassegnazione ....che benedica Iddio se veramente ce l'hai,noi no...
Mi dispera pensare che tu abbia momenti coscienti e nessuno al tuo fianco,dura legge ..dell'ospedale,stupida legge..le porte aperte quando ..non serve più a niente..ma oggi ho cominciato la mia contestazione strisciante, resto e basta,finchè mi è possibile.
Come è duro sapere che sei una tempra così forte...quel corpo che combatte di suo vigorosamente...che dovrebbe essere saggio...e ti rende tutto più difficile. Che il Signore mi perdoni per questa impertinenza,che era la tua impertinenza..che è l'impertinenza di tutti..addormentarsi dolcemente e..presto.
Amica cara..non ci resta che pregare e farti sentire quanto ti vogliamo bene..fino all'ultimo soffio..
E,grazie a te...
L.

.
sheshe Oggetto: Dedicato alla mia più cara amica.  02 Giu, 2006 - 00:25  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente


Non conosco la rassegnazione, imparo col tempo ad accettare la realtà della vita, ma a volte è tremendamente duro, troppo duro, tutto grida contro di rabbia e di impotenza….

..Vederti accasciata in quel letto,dove il buio degli occhi è un avamposto della notte fonda dalla quale non ti sveglierai presto…
Amica cara,sempre allegra e frizzante, la bonaria parola di ottimismo sempre pronta in tutte le circostanze..anche quelle difficili…
Dignitosa e sobria anche nel percorso della tua inconsapevole malattia, il buio ti incalzava, e tu non ti sei mai chiesta perché, non hai voluto andare a fondo..reagire..tentare.

Maledizione, come può una persona come te, che viveva a pane e a libri, non esserti ribellata..tentare.
Sei sempre stata combattiva e grintosa e te ne sei stata rintanata..senza chiedere aiuto, senza permetterci di aiutarti..Tu che hai sempre avuto la spada sguainata ti sei arresa, quanto inconsciamente non so…

Ora che sei accasciata inerte sul lettino non chiedi nulla.. non vuoi sapere, possiamo solo subire..ora che è troppo tardi.. Io credo tu l’abbia capito e subito l’hai negato, ti sei data spiegazioni ..assurde, ti sei imposta una pazienza che non era la tua.

Ti guardo e non riesco a capire la tua voce così flebile, tu non mi vedi ma ti strappo un sorriso quando faccio il pagliaccio con le lacrime agli occhi, non mi stringi la mano mentre la tengo nella mia ma so che ti lasci avvolgere dalla mia stretta, dolce, tenera disperata.
Ti guardo e so che non ci sarai…
Amavi tanto la tua casa..il tuo terrazzo, i tuoi fiori,era tuo grande piacere condividere l’angolino sotto il gelsomino. il rito dell’aperitivo.. del “ brindisino”..a quelli che ci voglino bene, a noi!
Le nostre cenette ben apparecchiate come tu amavi tanto,e ora il cucchiaio di plastica a mala pena sfiorato sulle tue labbra appena schiuse.
Tutte le nostre lunghe chiacchierate..le polemiche, la ricerca dell’essenza delle cose..del significato. I nostri viaggi, le nostre scoperte, le nostre curiosità complici, tutte le nostre mostre dove avresti sempre potuto fare ..la guida.

Non posso pensarci….Un giorno, presto, non ci sarai più nella dimensione reale della mia vita, ma resterai in tutte le cellule del mio cuore, della mia mente e l’eco della tua voce , della tua risata argentina, della tua bella mente saranno un alone che mi mi accompagnerà sempre.

Spero che i lunghi sonni che ora sono una costante delle tue giornate si trasformino in un sonno benefico.. prima che tu possa pensare e fare i conti con la realtà.
Amica cara ..cara
Signore..abbi cura di Lei.

L.




sheshe Oggetto:   30 Mag, 2006 - 00:37  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 753
Attività utente
Attività utente

Caro Arco
Ben tornato tra noi ! Che piacere rivederti!
Mannaggia che non puoi ..avere tutti i tuoi ..affettuosi e..mirati nick!
Al piacere di rileggerti e ..di chiaccherare anche!
Sheshe

Cesare1° Oggetto: ENZOOOOOOOO  29 Mag, 2006 - 22:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Pe cient'anne, a fore a kille ca tiene!


E bello vedere da quanto affetto sei circondato.


Ciò che hai detto ci fa immenso piacere.


_________________
eagle pp
Arcobaleno Oggetto:   28 Mag, 2006 - 22:46  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 8
Attività utente
Attività utente

Amici io non mi sono mai mosso di qua, anche se sono lontano il mio cuore è rimasto sempre qua, qua con tutti Voi.
Vi voglio un mondo di bene.
Ogni tanto devo tornare per fare i miei bagnetti di affetto e caricarmi di nuova energia.
...e devo anche imparare ad usarlo questo nuovo sito, ma song vicchiariello e pigro e pure molto lento...in una cinquantina d'anni riuscirò ad utilizzarlo al meglio.
Un abbraccione a tutti.

Vittoria Oggetto:   27 Mag, 2006 - 19:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente




CIAO ARCHETTO, CHE PIACERE LEGGERTI!

Pandora Oggetto:   27 Mag, 2006 - 15:01  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 471
Attività utente
Attività utente



CIAOOOO ARCO! BENTORNATO!!!!
NON SPARIRE DI NUOVO, EH?

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
71
      
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI