Vai a pagina              ...      
197
      
  I Forum di Anziani.it  Libri  Aforismi proverbi e citazioni
Nuova discussione   Rispondi
vololibera 14 Oggetto:   03 Giu, 2006 - 10:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 432
Attività utente
Attività utente

Dio creò la donna,
le plasmò un fisico superbo,le fece due occhi ammalianti, le labbra sensuali ed invitanti ..... ma il cervello lo lasciò di competenza al demonio.......
nn ricordo chi lo scrisse .... un uomo sicuramente eheheheh

Vittoria Oggetto:   03 Giu, 2006 - 10:21  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente




Com’è straordinaria la vita che non si ferma mai si! Non si ferma mai! E ti viene da vivere e ti viene da credere e ti viene da provarci ancora continuare a lottare e dare il meglio di te che qui non è facile e ti senti fragile eh qui dove tutto quello che conta è quello che senti..

Dolcenera - Com'è straordinaria la vita




kenzia Oggetto: la brutta copia.....  02 Giu, 2006 - 21:08  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 21
Attività utente
Attività utente

le cose si fanno prima in brutta poi in bella,per questo Dio creò l'uomo e poi la donna.

kenzia Oggetto: coniugazione del tempo  02 Giu, 2006 - 20:59  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 21
Attività utente
Attività utente

il passato è sicuro,
il futuro è ignoto,
il presente....... un gran bastardo....
anonimo

Gabbiano Oggetto:   02 Giu, 2006 - 20:49  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 327
Attività utente
Attività utente

Notre trop plein de bonheur faisait monter d'un bleu le niveau de la mer
Andrè Verdet
(la nostra felicità era così grande che faceva diventare il mare ancora più blù)



Ultima modifica di Gabbiano il 03 Giu, 2006 - 02:07, modificato 1 volta in totale
cadice Oggetto:   02 Giu, 2006 - 17:11  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Scriveva Libero Bovio(poeta e scrittore napoletano e autore di famose canzoni):

Cogliere il lato comico delle cose non significa fare della della maldicenza come qualche vecchio cipresso potrebbe credere.Significa,invece,avere ingegno,molto ingegno
Vittoria Oggetto:   02 Giu, 2006 - 09:19  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Non c'è mai un perchè a un ricordo. Arriva all'improvviso, così,senza chiedere permesso. E non sai mai quando se ne andrà. L'unica cosa che sai è che purtroppo tornerà di nuovo.Ma di solito sono attimi. e ormai so come fare. Basta non fermarsi troppo. Appena arriva quel ricordo, allontanarsene velocemente, farlo subito, senza rimpianti, senza concessioni, senza metterlo a fuoco, senza giocarci. Senza farsi male. Ecco, meglio...Ormai è passato. Quella neve si è sciolta del tutto...

da. Ho voglia di te - Federico Moccia






mela 6 Oggetto: sullìamore  01 Giu, 2006 - 21:00  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente




L'amore è la stoffa della natura ricamata dall'immaginazione.
Voltaire


_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Vittoria Oggetto:   01 Giu, 2006 - 08:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente




Solo colui che nel silenzio ascolta le parole del cuore puo' viaggiare tra gli androni più scuri del dolore d aprire le stanze più luminose della gioia.

L.Pirandello




mela Oggetto:   30 Mag, 2006 - 10:03  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente

Il buon senso c'era, ma se ne stava nascosto per paura del senso comune.

A. Manzoni: "I promessi sposi", cap. XXXII

_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Vittoria Oggetto:   30 Mag, 2006 - 09:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente


Non c'è mai un perchè a un ricordo. Arriva all'improvviso, così,senza chiedere permesso. E non sai mai quando se ne andrà. L'unica cosa che sai è che purtroppo tornerà di nuovo.Ma di solito sono attimi. e ormai so come fare. Basta non fermarsi troppo. Appena arriva quel ricordo, allontanarsene velocemente, farlo subito, senza rimpianti, senza concessioni, senza metterlo a fuoco, senza giocarci. Se...

da: Ho voglia di te - Federico Moccia




danae 12 Oggetto: speranza  29 Mag, 2006 - 22:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 44
Attività utente
Attività utente

Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte."

Kahlil Gibran

mela 9 Oggetto: di chi la responsabilità?  29 Mag, 2006 - 13:49  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente

a proposito della visita del Papa in Polonia , nel campo di Auschwitz, e del suo "dov'era dio quando tutto questo accadeva?"

Il problema non è tanto chiedersi dov'era Dio, ma dov'erano gli uomini.

Claudio Morpurgo. Presidente Unione Comunità Ebraiche italiane.

_________________
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che io ho detto la mia.
Vittoria Oggetto:   29 Mag, 2006 - 09:25  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Dal Dialetto milanese...

Magg magion,
se fa' des di de bonn

Ovvero...

A maggio è già tanto, se fa bel tempo per 10 giorni

Anche secondo la tradizione popolare, Maggio è sempre stato ritenuto un mese piovoso.

Vittoria Oggetto:   28 Mag, 2006 - 10:17  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



" l'amore è una forza selvaggia. Quando tentiamo di controllarlo, ci distrugge. Quando tentiamo di imprigionarlo ci rende schiavi. Quando tentiamo di capirlo ci lascia confusi e smarriti"

Da: "Lo Zahir" - COELHO



Vittoria Oggetto:   27 Mag, 2006 - 12:12  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Prova a volare e a spiegare le ali che ognuno a dentro di se...apri le porte del cuore all'amore il dolore così sparirà...

Da Studio 3 - Ali



Cesare1° Oggetto: Re: creazione  26 Mag, 2006 - 16:33  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

mela ha scritto:
Quando Dio creò l'uomo, era già stanco. Ciò spiega molto.
(Mark Twain)


MELA, amica cara, tutto il rispetto per Mark Twain, a me quanto hai riportato non spiega proprio niente.
Ma io sono un ciuccio. un caro saluto.

_________________
eagle pp
mela 21 Oggetto: creazione  26 Mag, 2006 - 15:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1090
Attività utente
Attività utente

Quando Dio creò l'uomo, era già stanco. Ciò spiega molto.
(Mark Twain)

Vittoria Oggetto:   26 Mag, 2006 - 12:09  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



"La felicità di oggi fa parte del dolore di domani.
Il dolore di oggi fa parte della felicità di ieri."

Da Viaggio in Inghilterra: Fleischer Leonore



Admin Oggetto: REGISTRAZIONE UTENTI  25 Mag, 2006 - 01:29  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 220
Amministratore
Amministratore

Poiché riceviamo tantissime email, telefonate e messaggi privati con la richiesta diretta o attraverso altri utenti di sbloccare registrazioni, registrare utenti o lamentare l’impossibilità ad entrare nel sito dopo aver ricevuto il codice di sblocco, al fine di chiarire definitivamente l’argomento “registrazioni” riteniamo necessario chiarire quanto segue.

Premesso che

Non appena cliccate sul tasto “registrazione” vi appare il seguente messaggio:

Note: E' permesso solo un account per ogni Utente. Il sistema non può creare più di un account per un Utente.
Il tuo account sarà sottoposto alle verifiche necessarie prima di essere attivato.

E di conseguenza vi viene richiesto:

il nome, cognome, indirizzo e indirizzo email come campi obbligatori, quindi una volta riempito i suddetti campi obbligatori, cliccando sul tasto “ACCETTA” date il vostro consenso a quanto sopra vi viene richiesto.


Riteniamo doveroso chiarire che:

tutti gli utenti che non riescono ad entrare nel sito, alcuni dopo aver seguito la procedura di registrazione, altri aver ricevuto il codice di sblocco (che viene inviato in automatico dal programma) .

Non entrano solo ed esclusivamente per uno o più dei seguenti motivi :

a) hanno riempito i campi obbligatori scrivendo “a” sul nome “b” sul cognome “c” sull’indirizzo “d” per la città
b) hanno dato un inesistente indirizzo email
c) hanno scritto “Mario” sul campo del nome e “Rossi” su quello del cognome
d) non hanno scritto il numero della via
e) hanno scritto il nome di una città inesistente
f) hanno riempito i campi obbligatori con “XXXXXX” “XXXXXXXX” ecc.
g) hanno cercato di registrarsi nella stessa giornata, o nei giorni successivi, con due o tre o quattro o cinque nick diversi (es. “pippopluto&paperino”,“pippopluto&paperino1”,“pippopluto&paperino2” ecc.)
h) hanno cambiato l’indirizzo di posta e il nick ma hanno lo stesso IP di altri tentativi di registrazione
i) ….un buontempone ha persino riempito i campi obbligatori con “sono cxxxx miei” …

Alcuni poi cercano di entrare con l’ID utente che avevano nel vecchio sito e scrivono per lamentarsi di non entrare in questo.

Poiché il programma in automatico blocca tutte le richieste di registrazione che non rispettano i criteri accettati dagli utenti all’atto della registrazione, la Redazione si trova a dover leggere le tantissime email giornaliere per vagliare quelle riferibili a banali errori per poter registrare qualche utente e/o rispondere per chiedere dati corretti ad altri, a scapito delle tante email che sono in attesa di essere lette e verificate.
Tanto vi dovevamo per chiarezza. La Redazione di anziani.it

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
197
      
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI