Vai a pagina              ...          
170
 
Nuova discussione   Rispondi
Vittoria Oggetto:   30 Mag, 2006 - 09:20  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



LUNA

Con tremula nebbia d'argento
luna
riempi riveli i miei colli
Sciogliesi l'anima
e si abbandona ai ricordi
Il presente
come un sogno
nella nebbia mi sfuma
Ritornano volti
che non sono più.

Mario Novaro (1868 - 1944)





melba Oggetto: L'amore  29 Mag, 2006 - 13:55  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 10368
Attività utente
Attività utente

L'amore



Oh se l'amore avessi nei pensieri,

nel mio destino, amico nei sentieri,



per capirlo avrei corso in ogni cielo,

in ogni terra dietro a quel che anelo,



per ripartirne eguale la stoccata

tra il cuore mio ubriaco e la mia amata.



Abbas Ibn Al_Ahnaf

poeta arabo

750?-808 d.C.




Vittoria Oggetto:   29 Mag, 2006 - 09:20  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Più d'una volta ho visto lo splendido sole del mattino
blandire le cime dei monti con sovrano sguardo,
baciare con raggiante volto i verdi prati,
indorare pallidi ruscelli di magica alchimia;
E, presto, vilissime nubi sopravvennero
a lacerare la sua divina faccia
e lo nascosero al mondo sbigottito,
inducendolo con vergogna a tramontare.
Così pure, un mattino, sfolgorò il mio sole
e m'investì del suo splendore;
ma, ahimè, non fu mio che per un'ora:
una massiccia nube adesso me l'ha sottratto.
Tuttavia, per questo, il mio amore non cessa:
come al sole del cielo, anche ai terresti capita
d'offuscarsi.

William Shakespeare





deli Oggetto: speranza  28 Mag, 2006 - 21:16  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 329
Attività utente
Attività utente

Bisogna guardare agli uomini
nella loro luce migliore
e ridare ad essi quel fulgore
che piu' non sentono,
perche' credono di averlo perduto,
ma che invece ancora cova in essi,
come fuoco sotto la cenere.
Jean Bastare
kenzia Oggetto:   28 Mag, 2006 - 13:00  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 21
Attività utente
Attività utente

dedicata ad un amico molto speciale "SPECIALISSIMO"




Vado punto e a capo così
Spegnerò le luci e da qui
Sparirai
Pochi attimi
Oltre questa nebbia
Oltre il temporale
C’è una notte lunga e limpida,
Finirà

Ma è la tenerezza
Che ci fa paura

Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sospeso
Immobile
Fermo immagine
Un segno che non passa mai

Vado punto e a capo vedrai
Quel che resta indietro
Non è tutto falso e inutile
Capirai
Lascio andare i giorni
Tra certezze e sbagli
E’ una strada stretta stretta
Fino a te

Quanta tenerezza
Non fa più paura

Sei nell’anima
E lì ti lascio per sempre
Sei in ogni parte di me
Ti sento scendere
Fra respiro e battito

Sei nell’anima

Sei nell’anima
In questo spazio indifeso
Inizia
Tutto con te
Non ci serve un perchè
Siamo carne e fiato

Goccia a goccia, fianco a fianco





Vittoria Oggetto:   28 Mag, 2006 - 10:12  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



BIANCA APE


Bianca ape, ebbra di miele, ronzi nella mia anima
e ti avvolgi in spirali lentissime di fumo.

Io sono il disperato, la parola senz'eco,
quegli che ha perso tutto, dopo aver tutto avuto.

Sei la fune in cui cigola la mia ultima brama.
Nel mio deserto vivi come l'ultima rosa.

Ah silenziosa!

Chiudi gli occhi profondi dove aleggia la notte.
E denuda il tuo corpo di statua timorosa.

Possiedi occhi profondi dove aleggia la notte,
fresche braccia di fiori ed un grembo di rosa.

I tuoi seni assomigliano alle conchiglie bianche.
E sul tuo ventre dorme una farfalla d'ombra.

Ah silenziosa!

Con me è la solitudine da cui tu sei lontana.
Piove. Il vento del mare caccia erranti gabbiani.

L'acqua cammina scalza per le strade begnate.
Le foglie di quell'albero gemono come infermi.

Bianca ape assente, ancora ronzi nella mia anima.
Risusciti nel tempo, sottile e silenziosa.

Ah silenziosa!


Pablo Neruda




Vittoria Oggetto:   27 Mag, 2006 - 12:09  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente


LA TUA VOCE

M’inebriano le tue parole
quando mi parli
dolcemente.

E mi distendo sui tappeti volanti dei miei sogni.

Dietro la tua voce.

Sandro Angelini




Vittoria Oggetto:   26 Mag, 2006 - 08:58  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Sussurri Notturni


Voci soffuse
nella notte vagano leggere
quasi con timore
che l'armonia si perda.

Tenere dolci parole
che la notte attenta ascolta,
da sempre eterna complice
di sognatori e amanti.

Quante parole
sussurrate piano,
quante carezze
le hanno accompagnate.

E tu che d'amore mi parli
reclinata la testa sul mio collo,
dolci mondi mi offri
la porta aperta in un sussurro.


Luigi Simonetti




Vittoria Oggetto:   24 Mag, 2006 - 08:55  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Canto d'amore


Vorrei essere un fiore

e tu venissi, piano,

a cogliermi, a spiccarmi

e mi tenessi in mano.



Mi piacerebbe, anche esser vin rosso

e dolce alla tua gola

e scender tutto dentro a te e sanare

me pure, non te sola.


Hermann Hesse



sophia Oggetto:   23 Mag, 2006 - 07:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 95
Attività utente
Attività utente

Ricordo di Marie A.

Un giorno di settembre, il mese azzurro,
tranquillo sotto un giovane susino
io tenni l'amor mio pallido e quieto
tra le mie braccia come un dolce sogno.
E su di noi nel bel cielo d'estate
c'era una nube ch'io mirai a lungo:
bianchissima nell'alto si perdeva
e quando riguardai era sparita.

E da quel giorno molte molte lune
trascorsero nuotando per il cielo.
Forse i susini ormai sono abbattuti:
Tu chiedi che ne è di quell'amore?
Questo ti dico: più non lo ricordo.
E pure certo, so cosa intendi.
Pure il suo volto più non lo rammento,
questo rammento: l'ho baciato un giorno.

Ed anche il bacio avrei dimenticato
senza la nube apparsa su nel cielo.
Questa ricordo e non potrò scordare:
era molto bianca e veniva giù dall'alto.
Forse i susini fioriscono ancora
e quella donna ha forse sette figli,
ma quella nuvola fiorì solo un istante
e quando riguardai sparì nel vento.

B.Brecht




Vittoria Oggetto:   22 Mag, 2006 - 10:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Canzone

Il cuore mi adornai
con le rose del sogno
e cominciai il mio viaggio nell'azzurro.

Le stelle stavan tutte
sedute, bimbe nude, dondolando
senza fine nell'azzurro le gambe,
in fila sopra il margine dei cieli.

Mentre arrivavo, per giuoco mi urtavano
coi piedi l'anima, e
ridendo mi gettavano
nel giorno frastornato dal ridesto.

Juan Ramon Jimenez (1881 - 1958)





Vittoria Oggetto:   21 Mag, 2006 - 10:23  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



Fiore

Nella tua anima,
ho visto il cielo
con i tuoi occhi,
mi sono perso
nei tuoi desideri,
mi sono ritrovato
nei tuoi piaceri,
ho vissuto
attimi senza fine,
attimi liberati dal tempo,
dalla materia,
ho vissuto un'alba
di nuova vita,
nata da due anime.
non c'è fiore
più vivo di te.

Roberto Perin




Vittoria Oggetto:   20 Mag, 2006 - 09:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente



E NEL MIO SOGNO...

E' nel mio sogno un prato tutto verde
solitario, tra due
spalle di monte, e l'erba trema al soffio
dell'ombra.
Di là, nel sole, cantano,
ma il canto va lontano e poi si perde.
Più solitario resta
e più silenzioso,
nel mio sogno, quel prato tutto verde.

VITTORIA AGANOOR POMPILJ (1855-1910)




sophia Oggetto:   19 Mag, 2006 - 20:54  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 95
Attività utente
Attività utente

Vorrei sedermi vicino a te in silenzio,
ma non ne ho il coraggio: temo che
il mio cuore mi salga alle labbra.
Ecco perche' parlo stupidamente e nascondo
il mio cuore dietro le parole.
Tratto crudelmente il mio dolore per paura
che tu faccia lo stesso.

R. Tagore


Vittoria Oggetto:   19 Mag, 2006 - 13:33  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente


Anima

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

~ Kahlil Gibran ~





Vittoria Oggetto:   18 Mag, 2006 - 11:36  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4400
Attività utente
Attività utente


Oh, quanto sei bello...

Oh, quanto sei bello, e pieno di grazia!
Se tu non avessi mai incontrato il mio sguardo,
io mai avrei sognato che un volto vivente
potesse di così tanto superare le immaginate fattezze.

Anna Bronte

Admin Oggetto: Poesia  11 Mag, 2006 - 15:30  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 220
Amministratore
Amministratore

BENVENUTI !!!

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...          
170
 
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI