Vai a pagina              ...      
1121
      
  I Forum di Anziani.it  Quattro chiacchiere tra noi..  Nuova scuola della lingua napoletana
Nuova discussione   Rispondi
LAREDAZIONE Oggetto:   26 Mag, 2006 - 23:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 116
Moderatore
Moderatore

FATE TORNARE SUBITO INDIETRO GLI AMICI DEL VICOLO...
I NICK SONO STATI REGISTRATI, SE NE MANCA QUALCUNO FATE L'APPELLO QUI!
PER LE CANZONI ABBIATE PAZIENZA....CHISSA' CHE...




CiaoLili Oggetto:   26 Mag, 2006 - 23:48  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1763
Attività utente
Attività utente

Ma allora nun avite capite niente amici dell'anima mia? Nun avite capite ca 'e canzone nun se ponno mettere cchiù, pecchè 'a REDAZZIONE nun 'o permette?
Nun avite capite ca tutte l'ata amici d' 'o vico Scassacocchi sto state cacciate e mo so partute chiagnenne, pe terre assaje luntane?
Mo provo a mettere na canzone, ma nun se sentarrà niente, pecchè 'a REDAZZIONE ha fatto nu marchingegno tale, ca 'e canzone nun se ponno sentere cchiù...
jammo a pruvà...

_________________
Il mondo è un enorme teatro all’aperto dove, sullo sfondo d’una scenografia naturale, si rappresentano commedie, drammi e tragedie. Noi siamo attori e pubblico. L.Batà
cadice Oggetto:   26 Mag, 2006 - 19:49  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Bonasera a tutti.
Pensanne 'e fà c osa gradita all'emerito prufussore furzatamente assente pecchè .....................impedito e speranne e fargli cosa gradita riporte 'na canzone da dedicare all'oggetto delle sue brame che ansiosamente aspetta e.........spera(titì chillo nun vene,nun pò venì)

GIUVANNE CU' 'A CHITARRE



'A sera, 'ncopp''e viche,
cu 'a chitarra, scenne pe' Tulèto...
Tene 'a cravatta gialla
e na giacchetta cu 'a spaccata arreto...
'E scarpe a varchetella
e nu cazone fatto a zompafuosso...
e chi s'avota 'a ccá...
e chi s'avota 'a llá...
guardánnolo 'e passá...

'O chiámmano Giuvanne cu 'a chitarra...
pecché sape cantá tutt''e ccanzone.
E' stato 'nnammurato 'e na figliola
che ll'ha lassato miezo scumbinato...
E porta 'e sserenate a 'e 'nnammurate:
pe' ciento lire canta "Anema e core",
pe' cincuciento fa ll'americano:
s'arrangia a 'mpapucchiá "Johnny Guitar"...
'O chiámmano Giuvanne cu 'a chitarra...
e pare 'o pazzariello d''e ccanzone!

II

Na sera fuje chiammato,
pe' na festa, sott'a nu balcone
ô vico Scassacocchi...
Primmo piano, 'ncopp'a nu lampione:
'a mana lle tremmaje
'sta serenata jéva a Margarita...
cu 'sta chitarra ccá,
tu mo che cante a fá?
pe' chi se vò' spassá?

'O chiámmano Giuvanne cu 'a chitarra...
pecché sape cantá tutt''e ccanzone.
'A cumitiva allèra e ll'emozione
'o fa cantá, chiagnenno, "Core 'ngrato"...
Pe' chistu pretendente ammartenato
mo cade nu biglietto appassiunato...
e s'arricorda, quanno da 'o balcone,
cadevano cucozze e 'nfamitá...
E canta po' Giuvanne cu 'a chitarra
cu 'a vocca amara e cu na funa 'nganna...


Finalino:

Na sera pe' Tuleto
n'ombra scura saglie 'a copp''e viche...
Giuvá' che ce vuó' fá?
'a vita è chesta ccá:
cucozze e 'nfamitá!

__________________________________________________________
Lilì, 'a musica tocca a te metterla





Di sera, nelle stradine,
con la chitarra, scende per via Toledo...
ha una cravatta gialla
e na giacchetta con un'apertura dietro...
le scarpe a barchetta
e un pantalone corto...
e chi si gira di qua...
e chi si gira di là...
guardandolo di passare...

Lo chiamano Giovanni con la chitarra...
perchè sa cantare tutte le canzoni.
E'stato fidanzato con una ragazza
che l'ha fatto impazzire...
E canta le serenate agli innamorati:
per cento lire canta "Anima e cuore",
per cinquecento fa l'americano:
s'arrangia da far confondere "Johnny Guitar"...
Lo chiamano Giovanni con la chitarra...
e sembra il menestrello!

II

Una sera fu chiamato,
per una festa, sotto ad un balcone
il vico Scassacocchi...
Primo piano,su un lampione:
la mano gli tremò
questa serenata era per Margherita...
con questa chitarra,
tu ora che canti a fare?
per chi si vuole divertire?

Lo chiamano Giovanni con la chitarra...
perchè sa cantare tutte le canzoni.
La comitiva allegra e l'emozione
lo fa cantare, piangendo, "Cuore ingrato"...
Per questo pretendente innamorato
ora cade un biglietto appassionato...
e si ricorda, quando da un balcone,
cadevano infamitá...
E canta poi Giovanni con la chitarra
con la bocca amara e con la fune al collo...


Finalino:

Una sera per via Toledo
un'ombra sale per queste stradine...
Giovanni che ci vuoi fare?
questa la vita:
solo infamità!



Oliviero - Canzio

Cesare1° Oggetto: Facimmece na resateeeeeeee  26 Mag, 2006 - 18:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente


AHAHAHAHAHAHAHAHAH
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHAHHAH

_________________
eagle pp
liza Oggetto:   26 Mag, 2006 - 12:26  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4870
Attività utente
Attività utente

Ahhhhh.....finalmente!
Tenivo 'na pena dint'o core mio....tenivo 'nu pensiero...e mo' tutt' 'e cumpagnelli e 'a maestrabellella pe' chisto novo regolamento nun puteno cchiù trasì...

e mo' invece ve sento maestrabellella assaje e pure 'o baronefefè, bellezza mia...

maestrabellellaaaa .. Quanno turnate ve dongo tutta'a marennella mia ..


eccola... l'ha fatta mammeme stanotte anche pe' vuje...
issa è cuntenta ca me vire int'a scola a studià..
pecche je sto sempe a giocà...a abballà. (si coccheduno ca cumanna ce fa mette 'a museca.. ..)
nu vasillo azzeccusiello a tutt'e quante...



Ultima modifica di liza il 27 Mag, 2006 - 07:11, modificato 1 volta in totale
Cesare1° Oggetto: ......e pekké nun a miette na bella canzone?  26 Mag, 2006 - 12:05  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Iamme, Iààààà! Vire i te rendere utile!
Sai ke vuò fa? Miette "O SOLE MIO"
Kesta canzone m'a sempe piaciuta.


'u ciuccie


_________________
eagle pp
CiaoLili Oggetto: Re: saluto  26 Mag, 2006 - 10:33  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1763
Attività utente
Attività utente

oisanatta ha scritto:




A Lili je se sta gunfianne u cannarozzo e se sta a sfiatà pe chiamma i cumpagne e je???? Nun ce stongo? E già je so' nusciune, chi me cunusce? Se vere ca je nun conte proprete niente, so' nisciune…Eppure tenghe tre nome, oisana', nin' e u castellan'.
Chella, Lila, ha penzate: Chille è viecchie mbranate e nzallanute, nun sarà capace manghe d'aprì u purtone du nuove forum pe trasire.

U nobil e sempe bello castellane è trasuto e ve fa gli auguri pe la nuova scola


No NINUZZO mio bellillo e accunciulillo, tu si 'o RE de li pensieri miei...ma dint' 'a sti juorne
aggio tenuto troppo che ffà...e pensanno ca tu staje sempe dint' a lu castiello , nun t'aggio chiammato, però ero fatto 'o pensiero e te venì a fa visita dint' 'o ciardino d' 'o castiello...
allora che dici, mi perdoni? Lili vo bbene a tutti quanti...tiè: nu vasillo a pizzichille!
CHE SILENZIO DINT' A STA SCOLA! Nce vulesse propeto, 'na bella canzona...

_________________
Il mondo è un enorme teatro all’aperto dove, sullo sfondo d’una scenografia naturale, si rappresentano commedie, drammi e tragedie. Noi siamo attori e pubblico. L.Batà
CiaoLili Oggetto:   26 Mag, 2006 - 10:19  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1763
Attività utente
Attività utente

OH CADICE_RITORNELLO, come un refrain d'una canzone bella e come maggio sei ritornato! Ben tornato amico nostro, come stai? raccontaci di te...sei sempre rimasto nei nostri pensieri...

TINAL cara, ho registrato le parole del caro PVOFESSOVE, che piange perchè non può ritornare, adesso ti riferisco la registrazione del gruppo "scassacocchiano" ossia del vico Scassacocchi numero 23. Speriamo che questa registrazione la legga anche la REDAZIONE:

PVOFESSOVE : "Che dolove, che dolove! Pvaticamente mo, nun pozzo cchiù pavlà cu TINAVELLA bellella mia! Il sito "ANZIANI" nce ha dato nu cavace...llà! Me tapino me meschino, manco na bella canzona nosta putimmo sènteve cchiù...e che ce campo a ffa'?
Pvaticamente non ho più motivo d'esisteve....povevo me...chi me cunfovta in questo dolove
pvaticamente insoppovtabbile? Dateme 'na pistola...me voglio spavà...pvaticamente...

BARONEFEFE': ch'esaggerazzìone! Addirittura vulite murì...bellezza mia...

SUPPLENTECACAGLIO: scuscu...scuuuusaatee...ma invece 'e muuurì, putesseme paaaaa...paaartì...

SARRACINOBELLUGUAGLIONE: pecchè nun ce ne jammo n'ata vota ncoppa all'isola 'e
merdasecca? Llà nisciune nce ne caccia...

MAESTRABELLELLA: dice bbuono 'o SARRACINO, mo me preparo la valigia e abbìo a gunfià 'o panfilo nuosto, ca va chiano, ma va luntano...

MAESTRAESUSTEGNO: intanto nce vo coccheduno ca susteno 'o PVOFESSOVE, asinò
chisto overo se spara...ma nun è meglio ca pigliassemo l'aereo?

PVOFESSOVE.: L'aeveo? Ma io me metto appauva 'e vulà...meglio 'o panfilo...pvaticamente...

TINARE' la registrazzìone è longa...continua 'a prossima vota...mo aggia fa a spesa p' 'o PVUFESSOVE, ha ditto c'aggia accattà 50 gramme e trippa...stamme 'a fino 'o mese e
'a pensione nun abbasta...già è fernuta...jammo 'a debbito...figurate ca nun tengo manco 'e sorde pe l'estetista...e tengo 'e baffe ca m'arriveno nterra...Ciaooo, Lillina.


_________________
Il mondo è un enorme teatro all’aperto dove, sullo sfondo d’una scenografia naturale, si rappresentano commedie, drammi e tragedie. Noi siamo attori e pubblico. L.Batà
cadice Oggetto:   23 Mag, 2006 - 12:16  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

CiaoLili ha scritto:
<bgsound balance="" src="http://www.musicafotopoesia.com/mp3midi/music/O%20sole%20mio.mid" volume="-600"></bgsound>
Ne DIRETTO' tengo 'o suspetto ca st' amico nuovo, "CADICE", nun è tanto nuovo...'o canuscimme ggià...si è chillo ca dich' io...embè...nu vasillo nfronte, nce 'o manno...
Mo vaco a chiammà tutto 'o vico Scassacocchi...
Prufessò...
BaroneFefeeee
Maestrabellellaaaaa
chiammate a tutte quante e venite ccà...s'è araputa la SCOLA NOVAAAAA!!!!

MAESTRA LETIZIAAAAAAAA addò staje?
TINARELLAAAAAAAA....
menu male ca SARIOLINA già sta ccà....
LIZAAAAAA dagli occhi bluuuu....
ISPETTORE, CADICEEEEEEEE.....si tu?

*************


lilì,bella,fresca e addirosa rusella 'e maggio,'o riturnello è sempe 'o stesso; è capotico,puntuale e indifferibile(mamma mia che parulone)comme 'o mese 'e maggio......................torna pure si fà a neve e 'o cielo stà 'ntempesta.E resta sempe 'o stesso,c' 'a stessa capa e tutt' 'o riesto 'o stesso posto.Je,pe putù trasì,aggio avuto aì primme a Cadice(accedi) e mmò llà stonge.


Era de Maggio

Era de maggio e te cadéano 'nzino,
a schiocche a schiocche, li ccerase rosse...
Fresca era ll'aria...e tutto lu ciardino
addurava de rose a ciento passe...

Era de maggio, io no, nun mme ne scordo,
na canzone cantávamo a doje voce...
Cchiù tiempo passa e cchiù mme n'allicordo,
fresca era ll'aria e la canzona doce...

E diceva: "Core, core!
core mio, luntano vaje,
tu mme lasse, io conto ll'ore...
chisà quanno turnarraje!"

Rispunnev'io: "Turnarraggio
quanno tornano li rrose...
si stu sciore torna a maggio,
pure a maggio io stóngo ccá...

Si stu sciore torna a maggio,
pure a maggio io stóngo ccá."

E só turnato e mo, comm'a na vota,
cantammo 'nzieme lu mutivo antico;
passa lu tiempo e lu munno s'avota,
ma 'ammore vero no, nun vota vico...

De te, bellezza mia, mme 'nnammuraje,
si t'allicuorde, 'nnanz'a la funtana:
Ll'acqua, llá dinto, nun se sécca maje,
e ferita d'ammore nun se sana...

Nun se sana: ca sanata,
si se fosse, gioja mia,
'mmiez'a st'aria 'mbarzamata,
a guardarte io nun starría !

E te dico: "Core, core!
core mio, turnato io só'...
Torna maggio e torna 'ammore:
fa' de me chello che vuó!

Torna maggio e torna 'ammore:
fa' de me chello che vuó!"
Era di maggio e ti cadevano in grembo,
a ciocche, a ciocche, le ciliegie rosse…
L'aria era fresca… e tutto il giardino
Odorava di rose da cento passi…

Era di maggio, io no, non mi dimentico,
cantavamo una canzone a due voci…
Più tempo passa e più me ne ricordo,
fresca era l'aria e la canzone dolce…

E diceva: "Cuore, cuore!
cuore mio, vai lontano,
tu mi lasci, io conto le ore…
chissà quando tornerai!"

Io rispondevo: "Tornerò
quando tornano le rose…
se questo fiore torna a maggio,
anch'io a maggio sarò qua…

Se questo fiore torna a maggio,
anch'io a maggio sarò qua…

E sono ritornato ed ora, come una volta,
cantiamo insieme il motivo antico;
passa il tempo ed il mondo si cambia,
ma il vero amore no, non cambia vicolo…

Di te, amore mio, mi innamorai,
se ricordi, davanti ad una fontana:
l'acqua, là dentro, non si secca mai,
e ferita d'amore non si guarisce…

Non si guarisce: perché se
si fosse guarita, gioia mia,
in mezzo a quest'aria imbalsamata,
io non starei a guardarti!

E ti dico: " Cuore, cuore!
cuore mio, io sono tornato…
Torna maggio e torna l'amore:
fai di me quello che vuoi!

Torna maggio e torna l'amore:
fai di me quello che vuoi!
Di Giacomo, Costa

Tinal 10 Oggetto: scola nova...  22 Mag, 2006 - 15:13  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2624
Attività utente
Attività utente



  • Sò arrivata...stongo accà, cumpagnielli belli! me piace sta scola nova, tutta culurata, peccato p'a' museca ma chi o' sape, pot'essere ca a' direzzione face 'o miraculo...




  • Pvofessove mio...nun ve pozzo dicere chiù ca ve voglio bene...sulo pecchè songo du norde e nun aggio avuto o' natale a mergellina...( ihihihi)va buò, vole dicere ca facimm'ammore all'ascunnusa... ( ce verimmo a via Scassacocci stanotte all'una, accussì verimmo si v'addurmute o ce tenite ammè...)




  • Ciao cumpagnelli e maestri d'a scola nova, je sto sturianno'a grammatica, quanno facimme a' verifica??



oisanatta Oggetto: saluto  22 Mag, 2006 - 11:45  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2129
Attività utente
Attività utente





A Lili je se sta gunfianne u cannarozzo e se sta a sfiatà pe chiamma i cumpagne e je???? Nun ce stongo? E già je so' nusciune, chi me cunusce? Se vere ca je nun conte proprete niente, so' nisciune…Eppure tenghe tre nome, oisana', nin' e u castellan'.
Chella, Lila, ha penzate: Chille è viecchie mbranate e nzallanute, nun sarà capace manghe d'aprì u purtone du nuove forum pe trasire.

U nobil e sempe bello castellane è trasuto e ve fa gli auguri pe la nuova scola
mama Oggetto: saluti  22 Mag, 2006 - 07:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2440
Attività utente
Attività utente

sono passata a salutare i partenopei nella nuova casa.

Ciao tutti.
liza Oggetto:   21 Mag, 2006 - 21:46  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4870
Attività utente
Attività utente

maròoo...nun se po' cchiù abballà int'a sta scola nova? ... me vaco a 'natra scola..ca nun è ccosa!

venite tutte quante.. arapite 'e feneste...e s'affacciasse coccherune ca cumanne..tutti, a vico Scassacocchi l'hanno a sapè!...dint'a sta scola nun ce stanno cchiù 'e canzune appassiunate!!!...
CiaoLili Oggetto:   21 Mag, 2006 - 21:13  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1763
Attività utente
Attività utente

ihihihihihihihihihihiihihihihihihihihihihihihihihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii....
nun se po' mettere cchiù la musicaaaaaaa.....
che dolore m' he dato DIREZIOOOOOOOOOOOO!!!
Nun te guardo cchiù nfaccia....
st'affronte nun me l'avive faaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

_________________
Il mondo è un enorme teatro all’aperto dove, sullo sfondo d’una scenografia naturale, si rappresentano commedie, drammi e tragedie. Noi siamo attori e pubblico. L.Batà
CiaoLili Oggetto:   21 Mag, 2006 - 21:10  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1763
Attività utente
Attività utente

<bgsound src="http://www.musicafotopoesia.com/mp3midi/music/O%20sole%20mio.mid">
Ne DIRETTO' tengo 'o suspetto ca st' amico nuovo, "CADICE", nun è tanto nuovo...'o canuscimme ggià...si è chillo ca dich' io...embè...nu vasillo nfronte, nce 'o manno...
Mo vaco a chiammà tutto 'o vico Scassacocchi...
Prufessò...
BaroneFefeeee
Maestrabellellaaaaa
chiammate a tutte quante e venite ccà...s'è araputa la SCOLA NOVAAAAA!!!!

MAESTRA LETIZIAAAAAAAA addò staje?
TINARELLAAAAAAAA....
menu male ca SARIOLINA già sta ccà....
LIZAAAAAA dagli occhi bluuuu....
ISPETTORE, CADICEEEEEEEE.....si tu?

*************

_________________
Il mondo è un enorme teatro all’aperto dove, sullo sfondo d’una scenografia naturale, si rappresentano commedie, drammi e tragedie. Noi siamo attori e pubblico. L.Batà
cadice Oggetto:   21 Mag, 2006 - 19:37  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

'a stessa mane(quella della direzione) stà dint' 'e guantare.'O sfuorze e spennere quarche sorde per pastarelle e sfugliatelle nun l' ha vulute fà.Kesarì,tras-ire costa fatica e donna Letizia,la  gentile e tantocara  maestra nosta,tene ll'aità e nun se pò sfurzà.Porta pacienza(epp........ehehehe).Vuò vedè ca forse vene personalmente in perzona l'ispettore all'inaugurazione?speramme in bene cu ll'augurio che nun arrivane autri mumente infausti .Saluti e pruvirenzia a tutte.
Cesare1° Oggetto: NU FATTE MPURTANTE!  21 Mag, 2006 - 14:38  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

MENUMALE CA S'E' AFFACCIATE COKKERUNE KA KUMANNE.
AVITE SAPE' KA NCE STANNE NU SAKKE E PERZONE KA NUN TRASENE RINT'U SITE NUOVE.
PER ESEMPIO NCE STA A MAESTA LETIZIA CA NUN RIESCE A TRASI'.
VUJE D'A DIREZIONE VERITE KE PUTETE FA.
IAMME BELLE! FORZA A REBBULEZZE!
MUVITEVE NU POKE. FACITE AMBRESSE.
AGGIA TRADUCERE?
FACITAMMELLE SAPE'.
'U CIUCCIE
LAREDAZIONE Oggetto:   21 Mag, 2006 - 12:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 116
Moderatore
Moderatore

Heiiii ragazzi, dove sono finiti tutti gli amici della
scuola napoletana??
Non fate i pigroni , dite ai compagnucci vostri, alla maestra, al professore, , insomma a tutti di correre a iscriversi!!
Buona domenica!


Sari Oggetto:   20 Mag, 2006 - 10:25  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1478
Attività utente
Attività utente

Guardalo Cadice... vede quanno sta spaventato e prioccupate 'o nostro Admin? Pe mme, dovremmo darlo nuje 'o curdiale, a isso... pe' fargli coraggio... ehehe...
Je aspiette speranzosa.. nu se sa mai.
cadice Oggetto:   20 Mag, 2006 - 10:14  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4251
Attività utente
Attività utente

Egregio admin


si tu al cortese e gradite benvenuti nun nge mitte vicine 'na bella guantiera 'e paste e


pastarelle assurtite e scfugliatelle ricce e frolle, cà nun vide mai nisciune.Pirciò,ffà '0 sfuorze,miette mane 'a sacca e.........................provvedi.La cultura,comme diceva un amico mio,si nun è sustenuta dallka panza chiena,s'ammoscia e diventa pesante..


Statevi bene.......................(feste...................farina.................e forca...sotto a chi tocca)

Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
1121
      
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI