Vai a pagina              ...      
405
      
  I Forum di Anziani.it  Politica  Notizie e attualità
Nuova discussione   Rispondi
Vabene Oggetto:   07 Giu, 2006 - 18:33  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Regolden, non ritengo l'odio un sentimento praticabile e nemmeno utile,umanamente poi da condannare,sempre.Molto prima ed indipendentemente dell'odio ci sono tuttavia sensazioni poco piacevoli che vanno dalla nausea al rifiuto di comportamenti inutilmente vanagloriosi,ed esibizionistici e nel caso di Berlusconi e soci suscitatati anche dal disprezzo manifestato e sottinteso per il prossimo,i cittadini in questo caso. A parte il c....ni a chi non opera secondo i desiderata del vanaglorioso è implicito nel suo (loro)comportamento l'espressione"come me(noi) nessuno".
Si da il caso poi che poco o nulla,a parte alcune apparenze di quanto promesso con gli squilli di tromba ripetuti,sia stato realizzato ,o raffazzonato in documenti legislativi e programmatici definiti come riforme(quella costituzionale in primo luogo).Le condizioni nella quali poi lascia (lasciano) il nostro Paese è stata definita del giornale francese "Le Monde" e da altri,un ammasso di rovine(non solo economiche ma anche di costume e questo alimenta fortemente la nausea).Allora,per quanto mi riguarda,puoi tranquillamente e sicuramente sostituire il termine odio con nausea..........una profonda e ripetuta sensazione di profondo disagio e malessere,civico e morale, provocato da quanto considerato in precedenza.

Saluti da Vabene
regolden Oggetto: coraggio su di morale!!!!!  07 Giu, 2006 - 16:43  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 95
Attività utente
Attività utente

Vabene... Vabene....,però  perchè tanto accanimento ( odio??..forse si)contro chi non la pensa come Vamale, .....pardon come Vabene ????
Vabene Oggetto: Minoranza disunita al referendum  06 Giu, 2006 - 16:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Ogni imposizione,anche in politica come nella vita in generale,si ritorce,appena possibile, contro chi l'ha imposta.Ormai rassegnati alla vittoria del no,escluso Berlusconi che grida "forza che vincemo ancora"(mi ricorda i giovani e meno giovani fascisti dei primi mesi del '45 che non si volevano proprio rassegnare all'evidenza e gridavano per le città che si poteva ancora vincere),sono disponibili,buona cosa questa,a vedere insieme con la maggioranza,come ed in che forme rivedere la Costituzione.Un aspetto positivo,a mio avviso,delle pur rozze pretese della Lega riguarda la necessità,tra l'altro ed oltre agli aspetti fondamentali in generale nemmeno presi in considerazione sin qui,di riconsiderare concretamente forme e modi di promuovere le autonomia locali,dalle amministrazioni regionali a quelle comunali.

Questo senza intaccare l'unità nazionale ed indulgere agli egoismo locali,sempre fuori luogo. Come dire,non tutti i mali vengono per nuocere,anche se di male alla comunità nazionale in questi ultimi cinque anni ne è stato fatto tanto,senza nemmeno avvertirlo,come se fosse un merito(!?).Sarebbe utile che si recassero alle urne quanti più cittadini possibile,anche se difdficilmente si supererà il 50% degli aventi diritto.Ma sarà ugualmente un NO pesante e significativo,contro l'avventurismo politico e l'affarismo,perchè gli astenuti,in questo caso,dimostreranno ugualmente che il referendum è frutto proprio di un'inutile imposizione.


Saluti da Vabene

Vabene Oggetto: Leghisti e soci con le gomme a terra  04 Giu, 2006 - 18:55  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Ho visto ieri ed oggi il banchetto pubblicitario dei miei amici leghisti,non più il gruppo numeroso e baldanzoso degli anni e dei mesi scorsi ma uno o due accompagnatori dellla mia amica leghista,medico ospedliara,acciliata come non l'avevo mai vista.Aria di smobilitazione insomma,almeno qui dove abito.Ho acquistato i quotidiani nella vicina edicola e mi sono avviato alla macchina subito inseguito da un leghista con un volantino per votare si(come faceva con tutti).Non conoscevo il leghista e gli ho detto subito che,purtroppo,io sarò costretto a votare no.In dialetto stretto mi dice "guardi che lei sbaglia,io ero un comunista ma ho capito che la lega è l'unica a fare i nostri interessi","guardi-rispondo che io non faccio questione di partitit ma di contenuto","ma pensi un poco-ribatte- che con la nuova costituzione tutti nostri soldi rimarranno in Lombardia e saremo noi a decidere quanti inviarne a Roma e non come ora che è l'inverso"," beh-rispondo-se fosse solo questione di soldi,ma oltre ai soldi ci sono tante altre cose che,tra l'altro,non vedo per nulla considerate nella nuova costituzione"," quali -mi ribatte di nuovo-guardi che abbiamo previsto tutto e Cè (che abita da queste parti e faceva il dentista)assicura che meglio di così non si può proprio", "mi saluti Cè e gli dica che,purtroppo dovrò votare no".

Sorpreso il buon leghista fiducioso e tutto compreso mi dice:" speriamo che siano pochi a pensarla come lei,si immagina che cosa accadrà se vinceranno i no?"."Devo andare gli dico,mi saluti la..........(dottoressa) e poi ne parleremo dopo il referendum".Così è andata,per ora,ma immagino le ire dei miei amici leghisti quando uscirà il periodico della mia Associazione famiglie,che viene consegnato dalla posta in tutte le case la settimana prima del referendum.IN ultima pagina,ben in evidenza invito a riflettere sul significato del referendum e della costituzione e pertanto a votare NO. Finirà la mia amicizia con i leghisti?Quelli che rimarranno tali almeno?Spero di no ed ho anche spiegato perchè non è una scelta di partito ma di "cultura sociale".Comprenderanno?Penso proprio di no,almeno i fanatici irriflessivi che ancora ci sono.Pazienza!

Saluti da Vabene
lella51 Oggetto: Elezioni Amministrative  02 Giu, 2006 - 23:59  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente



Vabene Oggetto: Telecinco e processo in Spagna a Berlusconi  02 Giu, 2006 - 11:59  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

La giustizia spagnola,avrete letto credo,ha dato tempo dieci giorni a Berlusconi per le controdeduzioni prima di riprendere il processo che lo riguarda in Spagna(ma anche altri Paesi,come la Francia vorranno riprendere i processi a Berlusconi,oltre a quelli civili-i più pericolosi per gli indenizzi richiesti- e penali non ancora conclusi in Italia) sospeso per la sua condizione di primo ministro in Italia(questioni di rapporti internazionali). Si capisce bene che voglia riprendere quello che ha perduto,in potere,.................per difendersi dalla giustizia.italiana e di altri Paesi.Ma credo che i rendiconti(al plurale)non li potrà più evitare e non solo con la giustizia.Dispiace ma il "passato" presenta per tutti,presto o tardi ,i conti e strillare di essere martiri e perseguitati ad un certo punto non serve proprio più.Auguri cavaliere che possa almeno salvarsi la pelle(che,dice,teme di perdere) e non per i feroci comunisti ma per altre
organizzazioni,magari "amiche" e che non sono mai andate per il sottile,quando una persona non serve più o non è più in grado di corrispondere il dovuto(saldi presto i conti con gli "amici "prima che il malloppo debba esere impegnato per rimborsi ed indenizzi multimilardari).

Saluti da Vabene
Vabene Oggetto: Specchiarsi e ritenere che si tratti di un'altro  31 Mag, 2006 - 16:21  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Petra,non è poi strano che Berlusconi,come d'uso, imputi ai suoi avversari i suoi stessi limiti,difetti,bugie,insulti,ecc.ecc..Per se stesso vuole tenersi solo,fin che ha potuto e potrà,soldi,potere e "gloria", tutte cose che senza un retroterra di umana consapevolezza e cultura finiscono con il contare proprio nulla(per lo stesso illuso interessato).Non solo è da stupido prendersela con Biagi ma anche con tanta gente compresi i cittadini comuni che vengono considerati"c........ni" quando non sono del suo parere.E' da tempo che oltre a prendere cantonate di ogni genere non ne indovina più nemmeno una ed inevitabilmente è sempre più penoso,poveretto.

Saluti da Vabene

petra53 Oggetto:   30 Mag, 2006 - 23:59  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 192
Attività utente
Attività utente

Corriere della Sera

Senza vergogna. E senza rancore
di Enzo Biagi

Una volta tanto sono costretto a dare ragione al Cavalier Silvio Berlusconi, che qualche lettore ricorderà come ex presidente del Consiglio.
In un comizio il leader dell'opposizione ha detto, riferendosi alla mia rubrica su queste colonne, che sono vecchio e rancoroso.
Ho 86 anni, quattro nipoti, chissà che non ce la faccia a diventare bisnonno, e non mi sono mai vergognato dei miei capelli bianchi.
Questo per dire a un giovanotto settantenne che l'età non è una colpa e si può convivere con una faccia con le rughe.
Per quanto riguarda il «rancoroso », invece non sono d'accordo: l'aggettivo non è appropriato e vorrei rassicurare l'onorevole Berlusconi.
Non gli porto rancore per la cacciata dalla Rai, figuriamoci, piuttosto ho criticato il suo governo perché convinto che portasse allo sfascio il mio Paese,
perché non potevo sopportare le leggi ad personam e le bugie per far credere agli italiani di vivere nel paese delle meraviglie.
E poi, come fa a dare del rancoroso a me lui, un uomo che non è capace di accettare la sconfitta,
che ha esasperato il clima politico tanto che un suo alleato è riuscito a offendere Rosy Bindi nel modo che nemmeno all'osteria del mio villaggio potevano immaginare?
Ancora: può un ex capo di governo strizzare l'occhio alle signore dichiarando che adesso avrà più tempo per loro?
E come giudicare non il comizio, ma l'arringa a «Porta a porta», peraltro senza contraddittorio?
Infine l'incitamento a scendere in piazza: «Attenzione a non tirare troppo la corda», ha detto il capo di Forza Italia a Napoli.
«Se questa Italia che sto conoscendo perde la pazienza e scende in piazza, peggio per loro».
Vede, Cavaliere, anche su questo non siamo d'accordo: conosco il mio Paese e so che è più maturo di quanto lei pensa,
so che rispetta la democrazia e mi auguro che oggi glielo dimostri ancora una volta nelle urne.
Senza rancore.

28 maggio 2006

lella51 Oggetto:   28 Mag, 2006 - 23:24  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente



lella51 Oggetto:   28 Mag, 2006 - 23:03  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente



Admin Oggetto:   25 Mag, 2006 - 01:27  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 220
Amministratore
Amministratore

Poiché riceviamo tantissime email, telefonate e messaggi privati con la richiesta diretta o attraverso altri utenti di sbloccare registrazioni, registrare utenti o lamentare l’impossibilità ad entrare nel sito dopo aver ricevuto il codice di sblocco, al fine di chiarire definitivamente l’argomento “registrazioni” riteniamo necessario chiarire quanto segue.

Premesso che

Non appena cliccate sul tasto “registrazione” vi appare il seguente messaggio:

Note: E' permesso solo un account per ogni Utente. Il sistema non può creare più di un account per un Utente.
Il tuo account sarà sottoposto alle verifiche necessarie prima di essere attivato.

E di conseguenza vi viene richiesto:

il nome, cognome, indirizzo e indirizzo email come campi obbligatori, quindi una volta riempito i suddetti campi obbligatori, cliccando sul tasto “ACCETTA” date il vostro consenso a quanto sopra vi viene richiesto.


Riteniamo doveroso chiarire che:

tutti gli utenti che non riescono ad entrare nel sito, alcuni dopo aver seguito la procedura di registrazione, altri aver ricevuto il codice di sblocco (che viene inviato in automatico dal programma) .

Non entrano solo ed esclusivamente per uno o più dei seguenti motivi :

a) hanno riempito i campi obbligatori scrivendo “a” sul nome “b” sul cognome “c” sull’indirizzo “d” per la città
b) hanno dato un inesistente indirizzo email
c) hanno scritto “Mario” sul campo del nome e “Rossi” su quello del cognome
d) non hanno scritto il numero della via
e) hanno scritto il nome di una città inesistente
f) hanno riempito i campi obbligatori con “XXXXXX” “XXXXXXXX” ecc.
g) hanno cercato di registrarsi nella stessa giornata, o nei giorni successivi, con due o tre o quattro o cinque nick diversi (es. “pippopluto&paperino”,“pippopluto&paperino1”,“pippopluto&paperino2” ecc.)
h) hanno cambiato l’indirizzo di posta e il nick ma hanno lo stesso IP di altri tentativi di registrazione
i) ….un buontempone ha persino riempito i campi obbligatori con “sono cxxxx miei” …

Alcuni poi cercano di entrare con l’ID utente che avevano nel vecchio sito e scrivono per lamentarsi di non entrare in questo.

Poiché il programma in automatico blocca tutte le richieste di registrazione che non rispettano i criteri accettati dagli utenti all’atto della registrazione, la Redazione si trova a dover leggere le tantissime email giornaliere per vagliare quelle riferibili a banali errori per poter registrare qualche utente e/o rispondere per chiedere dati corretti ad altri, a scapito delle tante email che sono in attesa di essere lette e verificate.
Tanto vi dovevamo per chiarezza. La Redazione di anziani.it

Cesare1° Oggetto:   24 Mag, 2006 - 20:20  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Lella51 ha scritto:








_________________
eagle pp
pordoi 10 Oggetto: eccomi  19 Mag, 2006 - 21:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 203
Attività utente
Attività utente

Ciao Vabene, ciao a tutti. Ero disorientato l'altro giorno , quando ho cercato di entrare su anziani e mi chiedeva di registrarmi, mi ciè voluto un pò per capire il sistema
ma ora ci sono, nel leggerti sempre ciao
Ciao a TUTTI forum chat redazione
Vabene Oggetto:   19 Mag, 2006 - 09:37  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 145
Attività utente
Attività utente

Ben ritrovati. Devo allenarmi per l'orientamento,Ogni miglioramento richiede.......si dice,adattamento.

Saluti da Vabene

lella51 Oggetto:   19 Mag, 2006 - 08:43  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente






lella51 Oggetto:   19 Mag, 2006 - 08:28  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente

Caro Cesare i pesci più difficili da pescare sono, notoriamente, i più buoni da mangiare.

Ciao Lella

Cesare1° 1 Oggetto:   19 Mag, 2006 - 07:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

CHI pe' kisti mare va' Kisti pisce piglie!


Chi per questi mari va questi pesci piglia.

lella51 Oggetto:   18 Mag, 2006 - 22:52  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente





lella51 Oggetto: la squadra  18 Mag, 2006 - 22:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 5323
Attività utente
Attività utente





Ameli Oggetto:   18 Mag, 2006 - 18:15  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 59
Attività utente
Attività utente



Margineeeeeeeeeeeeeeeee
Ahahah .....era solo una prova!!!
smackkkkkkkkk

Ameli
Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
405
      
ANZIANI.IT
Via del Poggio Laurentino 2
00144 Roma (RM)
P.Iva: 05121921000
DATA PROTECTION OFFICER

E' possibile contattare in qualsiasi momento questa email dpo@final.it per richiedere l'anonimizzazione o rimozione completa dei propri dati dalla piattaforma secondo la General Data Protection Regulation (GDPR).

INFORMAZIONI LEGALI