Vai a pagina              ...      
282
      ...             
  I Forum di Anziani.it  Parliamo di  Argomenti interessanti
Nuova discussione   Rispondi
abelardo Oggetto: un bel sito  02 Dic, 2007 - 19:15  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 690
Attività utente
Attività utente

Nessuno tocchi o infanghi "anziani.it". E' il miglior sito sul web.
A partire dai giochi, passando per l'umorismo e la politica, per arrivare alla poesia e agli argomenti più profondi, è tutto da assaporare. L'ho presentato ad alcuni amici pensionati, sono rimasti tutti entusiasti e vorrebbero iscriversi, ma purtroppo non hanno alcuna dimestichezza con il computer(ne ho poca io....), quindi cercherò di insegnare loro le basi.
Grazie di avervi conosciuti, le ore con voi passano senza accorgermi.
abelardo,







_________________
Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra, e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela.
abelardo Oggetto: un bel sito  02 Dic, 2007 - 19:11  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 690
Attività utente
Attività utente

Nessuno tocchi o infanghi "anziani.it". E' il miglior sito sul web.
A partire dai giochi, passando per l'umorismo e la politica, per arrivare alla poesia e agli argomenti più profondi, è tutto da assaporare. L'ho fatto presentato ad alcuni amici pensionati, sono rimasti tutti entusiasti e vorrebbero iscriversi, ma purtroppo non hanno alcuna dimestichezza con il computer(ne ho poca io....), quindi cercherò di insegnare loro le basi.
Grazie di avervi conosciuti, le ore con voi passano senza accorgermi.

abelardo,


_________________
Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra, e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela.
TittiMendoza Oggetto:   02 Dic, 2007 - 17:21  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4151
Attività utente
Attività utente

Carissima Lili,
sei molto fortunata a ricevere segnali frequenti, contaddistinti dalla vibrazione del numero 7.
Essendo questo il numero riferito alla più alta spiritualità, il suo signignificato rappresenta la guida a trovare la comprensione tra gli argomenti spirituali e strettamente religiosi, ma non solo.

Il 7 è anche relativo a blocchi emotivi causati da una severa educazioni familiare, tale da non dare lo spazio necessario ad esprimere le proprie profonde emozioni.
La maggior parte dei tuoi "problemi" (tra virgolette...) ti dice il numero 7, vengano proprio dalla necessità di trovare la giusta compensazione tra queste due sfere emotive.
Quello che ti ho spiegato fin qui, naturalmente è in generale, ma ti prometto di descrivere nei particolari, il simbolo di questo stupendo numero, (se mi dai tempo.....)

_________________
Un animo che alloggia in una mente aperta potrà sempre respirare conoscenza.
CiaoLili Oggetto:   02 Dic, 2007 - 12:39  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1580
Attività utente
Attività utente

Cara TITTI, nella mia vita ho un numero che mi segue : 7
non sempre è stato di buon auspicio, a volte sì ed a volte no.
Quindi ho le idee confuse.

_________________
...pochi alzano lo sguardo verso il cielo la sera e si accorgono che fra tante stelle ce n'è qualcuna che brilla più delle altre, mentre quasi tutti dormono...
lili
AntiRuggine Oggetto: Re: ringraziamento  02 Dic, 2007 - 11:26  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1625
Attività utente
Attività utente

abelardo ha scritto:

A tutti,
Premetto che non sono un abile penna, ma mi sento in dovere di ringraziare sentitamente i gestori di questo sito, per la loro serietà e competenza. Altri siti sul web, che parlano di anziani non hanno nulla a che vedere con "anziani.it." Gli iscritti sono tutte, persone simpaticissime, (le eccezioni non fanno la regola!) ed è un piacere leggere i loro post. Ho notato una competenza veramente profonda su argomenti filsofici. Naturalmente non voglio fare un elenco, che sarebbe penalizzante per chi non viene menzionato, ma ammiro tutti indistintamente.
Piccolo particolare: stò raccogliendo i post che più mi piacciono e li stampo, alla fine avrò una raccolta personale che sarà come una scuola di vita.

Grazie a tutti, sperando di leggervi ancora per molti lustri..... siete tutti una parte lieta delle mie giornate.
Ad una certa età, migliorare il proprio pensiero, significa progredire nella conoscenza del nostro destino, per poi arrivare preparati all'ultimo scoglio....
con affetto abelardo




GRAZIE ABELARDO




_________________
Il cammino è lungo e tutto ancora da inventare.
Buon viaggio! Sia fuori che dentro.”

Tiziano Terzani.


TittiMendoza Oggetto: Dare i numeri......  01 Dic, 2007 - 18:53  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4151
Attività utente
Attività utente

DARE I NUMERI……




Ho già premesso che quanto esporrò, saranno spiegazioni semplici e molto generalizzate e, per l’importanza ed il rispetto verso questo studio, aggiungerei senza dubbio, anche superficiali.
Vi porto un esempio: è come se, dovendo descrivere una complicata ricetta culinaria io dicessi solo che per preparare questa pietanza, "bisogna mettetere sale e pepe, quanto basta", evitando di parlarvi di tutti gli altri indispensabili ingredienti principali, per la buona riuscita.

Analizzare uno studio completo per una persona, richiede più di 20 giorni di applicazione, necessarie ai vari calcoli ed interpretazioni per i simboli e i relativi codici.
Quindi, accontentiamoci per il momento solo di un po’ di sale e pepe, quanto basta…… generalizzando i significati, poi, se la materia vi piace, potrete sempre approfondirla e a tempo debito, vi consiglerò anche qualche buon testo da consultare.

Prima d’iniziare è doveroso fare una premessa. Tutti i numeri personali, per esprimere la loro validità assoluta e trovare il giusto equilibrio, dovranno percorrere esperienze di vita che a volte metteranno in mostra la parte ombra, cioè la parte negativa di una persona. Così man, mano che si arriverà a sgrezzare l’anima, come succede per il diamante, la persona potrà brillare di luce propria e nella giusta dimensione.



Cosa vuol dire questo ? vuol dire che nella crescita è coinvolta l’evoluzione della coscienza come guida alla saggezza.
In questo studio esistono anche modi per analizzare e constatare a quale grado di comprensione sia giunta l’anima dell'individuo, affinché possa, di diritto, raccogliere i migliori frutti che l’esistenza gli riserva.

Parliamo del Numero



Con questo scritto mi rivolgo a tutti coloro che, addizionando la propria data di nascita, hanno avuto come risultato le seguenti matrici: 19/28/37/46 - passando attraverso la riduzione del numero 10 e 1+0 = 1: il loro numero del percorso della vita o il destino, è contraddistinto dal numero “UNO”
Le addizioni devono portare alla riduzione decimale: dal numero uno al nove

Il SIMBOLISMO e il SIGNIFICATO del numero UNO:
Sono: "L'unità e lo spirito. Chi è padrone di sé stesso non si lascia dominare da nulla e da nessuno. Simbolo della “Libertà" e del “Primato” (Si usa dire: sei il numero uno, per indicare una persona, un’impresa, uno qualifica e via dicendo e definirla unica nelle sue specialità.)
L’UNO e numero del principio, delle iniziative e delle aspirazioni interiori, ma anche il numero del sole, come fonte di vita, regolatore di tutti i fenomeni della Terra. Inoltre è il numero degli inizi in tutti i settori della vita come l'acqua chiara che rappresenta l'elemento primario vitale. E' anche il numero del fato e della fatalità, del saluto e delle riverenze; rappresenta l'inizio di qualcosa, come tutto ciò che serve per accendere il fuoco. A questo numero si ricollegano anche gli animali considerati "magici" per tradizione, come il coccodrillo e il cigno. Anche il dito indice della mano si ricollega a questo numero.

Il “numero uno” nella Cabala e in Gematria, corrisponde alla prima lettera dell’alfabeto ebraico: “Aleph” che significa “Bue” e “Ricchezza”, “Alpha” In greco, ha lo stesso significato. E’ l’origine di tutte le cose.

ESPRESSIONE DELL’

L'1 indica determinazione, solitudine e precisione negli obiettivi. Chi ha il Numero Uno preferisce lavorare e agire da solo, risentendosi quando qualche estraneo cerca di interessarsi a quello che fanno. Sono ben decisi a ottenere ciò che si sono prefissi e operano con la massima dedizione per raggiungere l'obiettivo. Talvolta non sanno misurare in pieno le loro forze, e tendono a presumere troppo da sé. Detestano disperdersi verso differenti obiettivi le loro energie fisiche e mentali, e mirano costantemente al "bersaglio grosso".

Sono coscienti delle loro responsabilità e dei loro doveri all'interno del contesto sociale e familiare in cui agiscono. Tendono al comando, alla direzione e all'iniziativa. Sono in grado di prendere rapidamente le decisioni adatte, senza chiedere suggerimenti ad alcuno. Hanno coraggio e apertura mentale, e sono ricettivi nei confronti delle novità.

Sul lavoro: forte determinazione, accentratore, decisionista, volitivo. Non opera bene in équipe e cerca di fare da solo. Accetta di rado i consigli e preferisce rendersi conto direttamente delle cose.

In amore: poco espansivo, possessivo, incline alla gelosia. Abbastanza infedele (tende sempre alla "conquista"), protettivo, non lascia grande spazio al partner.

La salute: in genere di costituzione robusta, tende talvolta a ingrassare.
Può soffrire di mal di testa, e avere problemi con gli organi connessi al capo: orecchie, naso, gola.

In negativo il numero Uno tende
all'egoismo, inerzia, pigrizia, irragionevolezza. preferisce isolarsi per timore degli altri. Superbia. Scoppi d'ira, carattere rabbioso. Atteggiamenti aggressivi e dittatoriali.
Se la matrice del numero “uno” è il numero 19, gli atteggiamenti dittatoriali si amplificano e sfociano in dure prove di vita.

Il programma spirituale di questa incarnazione dice al numero UNO che:

il destino, al fine di farlo crescere, lo metterà sempre a confronto con gente di carattere forte ed inflessibile. La sua debolezza verrà messa molto spesso in discussione, così come la frustrazione di soccombere alle pretese di tutte le forme di autorità e di violenza, fisica o psicologica.
Attraverso queste necessarie esperienze acquisirà finalmente la confidenza necessaria per credere in sè stesso e nelle proprie potenziali. DEVE imparare a prendere le proprie decisioni, a camminare con le proprie gambe, senza appoggiarti o dipendere da altri o dalla loro approvazione. Decidendo imparerà ad assumersi le relative responsabilità, sia nelle vittorie che nelle sconfitte. Il suo compito sarà quello di diventare leader, in ogni cosa che deciderà d’intraprendere. Questa sua privilegiata posizione del destino ha come fine l’assunzione di responsabilità nel guidare i meno preparati e fortunati, attraverso il proprio esempio di rettitudine, di coraggio e di forza di carattere.

A: lettera alfabetica dal valore 1.

Il numero 1 corrisponde alla lettera alfabetica “A” e fornisce alla persona numero Uno, come a quelli che hanno nel nome l'iniziale “A” le seguenti caratteristiche:

Rappresenta: il sole, il padre, la grande azione.
Il segno grafico della lettera “A” è bene eretto sulle due gambe divaricate, (come un karateca). Una posizione solida, rafforzata dalla sbarra orizzontale che conserva la sua energia, sebbene tutto sembri convergere verso l'alto e verso il luogo da cui si domina.

Ma la barra orizzontale è anche la zona legata alla sfera mentale, ai pensieri. La "A" quindi, fa pensare alla testata di un missile che sta per essere lanciato, ma anche alla punta di una piramide, potente condensatore energetico.

La sua classificazione tipologica:
è l'unica lettera cerebrale e creativa insieme. Corrisponde al registro intellettuale (elemento Aria) ed ha un 'impostazione dinamica e idealistica.

P.S.
Visto che queste analisi, se pur brevissime a paragone della sintesi approfondita, richiedono molto tempo e dubito che possano interessare a tutti, ho deciso che continuerò a spiegare il significato dei numeri e le loro caratteristiche, solo se richiesti.

Nel frattempo posso spiegare in breve il significato dei numeri ricorrenti, ad esempio: se un numero si ripete in molte circostanze della vita, usualmente contiene un profondo messaggio da tener conto per migliorarsi o migliorare alcune situazioni.

Sperodi aver dato bene i numeri..... per il momento augurandovi
Buona Domenica !









abelardo Oggetto: ringraziamento  01 Dic, 2007 - 16:44  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 690
Attività utente
Attività utente

A tutti,
Premetto che non sono un abile penna, ma mi sento in dovere di ringraziare sentitamente i gestori di questo sito, per la loro serietà e competenza. Altri siti sul web, che parlano di anziani non hanno nulla a che vedere con "anziani.it." Gli iscritti sono tutte, persone simpaticissime, (le eccezioni non fanno la regola!) ed è un piacere leggere i loro post. Ho notato una competenza veramente profonda su argomenti filsofici. Naturalmente non voglio fare un elenco, che sarebbe penalizzante per chi non viene menzionato, ma ammiro tutti indistintamente.
Piccolo particolare: stò raccogliendo i post che più mi piacciono e li stampo, alla fine avrò una raccolta personale che sarà come una scuola di vita.
Grazie a tutti, sperando di leggervi ancora per molti lustri..... siete tutti una parte lieta delle mie giornate.
Ad una certa età, migliorare il proprio pensiero, significa progredire nella conoscenza del nostro destino, per poi arrivare preparati all'ultimo scoglio....
con affetto abelardo



_________________
Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra, e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela.
Rossella49 Oggetto:   01 Dic, 2007 - 15:57  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 2926
Attività utente
Attività utente

Questi giorni di chiusura del sito sono stati per me tristissimi...mi sentivo persa...confusa...dovevo reimpostare la mia vita senza "anziani.it" senza di voi amici carissimi, senza la vostra compagnia...e invece era solo un brutto sogno.
Grazie di quello che avete scritto Titti e Liliana...

_________________
lacasadigiulia
TittiMendoza Oggetto: Promessa  01 Dic, 2007 - 14:35  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4151
Attività utente
Attività utente

Serenissimo ha scritto:
Attendo con impazienza questa, chiamiamola lezione casalinga, su un argomento per me completamente nuovo. Mia cara Titti, mi interessa quanto stai scrivendo e spero di non dare alla fine i... numeri!!!
serenissimo

Non ho dimenticato la promessa di darvi dei numeri.... solo che ho reputato doveroso dare precedenza alla "lettera aperta" a tutti gli amici.

In giornata pubblicherò le prime spiegazioni e riguarderanno tutti coloro che, sommando la propria data di nascita, hanno dedotto il Numero "UNO"
A più tardi allora !


_________________
Un animo che alloggia in una mente aperta potrà sempre respirare conoscenza.
Cesare1° Oggetto: GRAZIE A TE, AMICA TITTI  01 Dic, 2007 - 14:14  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Quanto sento è superfluo: è se come fosse la brutta copia di quanto egregiamente hai scritto tu.
Un sentito ringraziamento, cesare


_________________
eagle pp
TittiMendoza Oggetto: GRATITUDINE  01 Dic, 2007 - 13:32  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4151
Attività utente
Attività utente

Gratitudine
Al Mondo del Sito “Anziani”

Lettera aperta

Cari amici,

io non so che effetto ha fatto a voi cliccare e non trovare più il nostro sito “Anziani”, beh, sinceramente, almeno per me, abituata da anni ad entrare nella comunità degli amici di anziani quasi ogni giorno, ha fatto un grande effetto di vuoto!

E’ proprio vero che le cose o le persone, si apprezzano solo quando si perdono e, niente e nessuno può sostituirli. Mi auguro che anche voi abbiate avuto la stessa sensazione.

Forse la Redazione, tra le righe ha voluto dare una lezione a quanti hanno dato le cose per scontate e pensano solo di accampare diritti, dimenticando i doveri di gratitudine e di etica di comportamento ?

Io non mi sono arresa, al fine di avere notizie utili, ho scritto e mail private a quelli amici di forum che avevo l’indirizzo privato, ho telefonato a Roma e Milano, scritto e telefonato agli uffici di Forum, alle sedi della ONLUS e alla fondazione ANGELINI, e, a questo proposito, per quanti ancora non hanno dato il giusto valore al Sito Anziani, forse sarebbe d’aiuto sapere da chi, generosamente, ci è offerta l’opportunità di essere su queste pagine oggi !



Il merito va esclusivamente alla:
lodevole “Fondazione Angelini” (famosa casa farmaceutica) e, quanto segue sono le informazioni che vorrei far conoscere a chi ancora non sa.

La Fondazione Angelini
La Fondazione Angelini Thea, Igino e Paolo Angelini, è nata nel 1998, per volontà di Luisa Angelini, con obiettivi di solidarietà sociale per fornire assistenza sociosanitaria,
informazione, sostegno, formazione e ricerca a favore di bambini, giovani e anziani.

Angelini è pienamente consapevole che il dovere di un'azienda farmaceutica non è soltanto ricercare, produrre e rendere disponibili farmaci e prodotti necessari per la salute e il benessere delle persone, ma anche impegnarsi a fianco dei diversi attori sociali per innalzare e migliorare la qualità della vita di tutti, soprattutto dei più deboli e svantaggiati.
Per questo, nel 1997, è stata costituita la Fondazione Francesco Angelini, un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS), intitolata a Francesco Angelini, fondatore dell'omonimo gruppo nel 1919.

La Fondazione si pone l'obiettivo di sostenere iniziative e attività di interesse sociale, a livello nazionale ed internazionale, orientate al più puro spirito di servizio. Le azioni d'intervento si concretizzano attraverso beneficenze, aiuti umanitari, soprattutto a favore di bambini ed anziani indigenti, tutela e valorizzazione di opere di interesse artistico e promozione di attività di ricerca, svolte sia dalle stesse Fondazioni che da università o enti di ricerca.
La Fondazione Francesco Angelini ha promosso svariate attività di utilità sociale, tra cui:

• Donazioni ad istituti e associazioni a favore dell'infanzia Sostegno ad AMREF, organizzazione per lo sviluppo sanitario e sociale in Africa
• Donazioni ad ospedali italiani
• Sostegno al Telefono Rosa,
associazione contro i maltrattamenti alle donne
• Sostegno all'Associazione Alzheimer di Roma
• Riqualificazione del parco D'Avalos a Pescara, riserva naturale della pineta dannunziana
• Sostegno all'Associazione italiana mielolesi e alle famiglie dei caduti di Nassirya
• Collaborazione con la Protezione Civile, soprattutto in occasione del maremoto del Sud-Est asiatico (dicembre 2004)
Collaborazione con il Global Forum tramite donazioni per Paesi in via di sviluppo.


Essere grati a chi ci aiuta è un dovere, oltre che cristiano, anche morale. Personalmente non guardo se l’aiuto venga politicamente da destra o da sinistra, né tanto meno se da una religione piuttosto che da un’altra o da uno specifico colore di pelle. Nel mare d’egoismo in cui navighiamo, una mano amica è come ancora di salvezza e non si può che apprezzarla e benedirla !

Un mio ringraziamento personale va, oltre che alla lodevole “Fondazione Angelini ONLUS” a tutti gli amici della Redazione di “Anziani” che con il loro disinteressato volontariato, dispensano gocce che rinfrescano e rivitalizzano il deserto della solitudine della terza età.


Titti Mendoza



Cesare1° 14 Oggetto: Permettete?  01 Dic, 2007 - 11:52  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Le Vostre anime sono tutte adorabili. Siete meravigliosi, nessuno escluso.


_________________
eagle pp
Margine Oggetto: Re: BBLICO GRAZIE  01 Dic, 2007 - 11:17  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4824
Attività utente
Attività utente

liliana ha scritto:

Oggi è Sabato, dice un proverbio:" Non c'è Sabato senza Sole,non c'è donna senza Amore".Ebbene amici,penso di condividere il pensiero di moltissimi per il piacere di poterci ancora ritrovare su queste pagine.Un abbraccio ideale a tutti,un ringraziamento pubblico alla redazione per avere impostato questo sito che ritengo sia il più interessante , pittoresco e più caloroso che scorrendo le pagine dei relativi web ci sia sulla rete.Quando si è privati di qualcosa,si capisce tutta l'importanza di essa,credo che sia capitato certamente anche a voi in questi giorni, per tema che il sito non ci fosse più,che il vostro calore non potesse essere ritrovato, che un pezzo di solitudine già potesse impadronirsi di noi .Quanto voglio dirvi amici,è che tutti, chi con bollenti spiriti o altri sereni, siete necessari,tutti nessuno escluso. Credo, si faccia parte ormai di un nucleo importante che porta vita a queste pagine, sperando che possa resistere a tutti gli attacchi visibili e non,che l'affetto che ho sentito circolare in queste ore. brancolando nella speranza che non ci fosse qualcosa d'irreparabile,sia stata la dimensione del riconoscimento che tutto questo ci mancava, perchè in questi scritti, c'è un pò di noi.
Grazie redazione ,grazie a voi tutti,per essere ancora insieme.
Liliana




Secondo me c’è sempre un “piano” su cui è possibile che le persone si “incontrino” e non esiste ideologia, credo o convinzione che annulli quel piano. Se si ha pazienza e voglia lo si cerca, parlando, dialogando o anche scontrandosi; se quel piano non ci interessa, si lascia perdere e ci si rivolge altrove. Quello che hai detto oggi, Liliana, è quel “piano” su cui ti incontro. Gli altri, quelli su cui trovo tante discordanze, diventano piccolissimi al confronto.

Margine
serenissimo Oggetto:   01 Dic, 2007 - 09:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 28
Attività utente
Attività utente

E' vero Lilliana, in questi giorni era impossibile collegarsi, ho cercato nel web un indirizzo per spedire una email, sperando di risolvere, ho chiesto ad un informatico e mi ha detto che era un problema del sito probabilmente del loro server.
Io mi collego quando posso, avendo molti impegni, ma appena ho tempo mi piace leggere di Mariachiara, Marialuna, di te Lilliana, di Titti che considero una fonte di serena saggezza per il suo modo garbato di scrivere, di idea, di Rossella,....ma anche di altre persone che non nomino, ma si considerino tutte presenti in questo ipotetico elenco di persone adorabili.
Posso dire che questo è un sito che fa star bene e in pace con tutti oltre che istruttivo, leggere ciò che viene postato.

_________________
serenissimo
liliana Oggetto: BBLICO GRAZIE  01 Dic, 2007 - 07:43  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4486
Attività utente
Attività utente

Oggi è Sabato, dice un proverbio:" Non c'è Sabato senza Sole,non c'è donna senza Amore".Ebbene amici,penso di condividere il pensiero di moltissimi per il piacere di poterci ancora ritrovare su queste pagine.Un abbraccio ideale a tutti,un ringraziamento pubblico alla redazione per avere impostato questo sito che ritengo sia il più interessante , pittoresco e più caloroso che scorrendo le pagine dei relativi web ci sia sulla rete.Quando si è privati di qualcosa,si capisce tutta l'importanza di essa,credo che sia capitato certamente anche a voi in questi giorni, per tema che il sito non ci fosse più,che il vostro calore non potesse essere ritrovato, che un pezzo di solitudine già potesse impadronirsi di noi .Quanto voglio dirvi amici,è che tutti, chi con bollenti spiriti o altri sereni, siete necessari,tutti nessuno escluso. Credo, si faccia parte ormai di un nucleo importante che porta vita a queste pagine, sperando che possa resistere a tutti gli attacchi visibili e non,che l'affetto che ho sentito circolare in queste ore. brancolando nella speranza che non ci fosse qualcosa d'irreparabile,sia stata la dimensione del riconoscimento che tutto questo ci mancava, perchè in questi scritti, c'è un pò di noi.
Grazie redazione ,grazie a voi tutti,per essere ancora insieme.
Liliana


_________________
__________________
Il senso della vita non sta in ciò che ci accade
ma in ciò che impariamo da quanto ci è accaduto.
Mirror

serenissimo Oggetto: i codici nel nome  30 Nov, 2007 - 21:08  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 28
Attività utente
Attività utente

Attendo con impazienza questa, chiamiamola lezione casalinga, su un argomento per me completamente nuovo. Mia cara Titti, mi interessa quanto stai scrivendo e spero di non dare alla fine i... numeri!!!
serenissimo

_________________
serenissimo
Cesare1° 10 Oggetto: Leggere è un piacere.  28 Nov, 2007 - 08:51  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 897
Attività utente
Attività utente

Leggere per me è un grande piacere;specialmente quando scrivete voi. E' se come si trasmettessero delle onde speciali che penetrano nel mio essere, e mi lasciano, dopo, una selezione automatica, qualcosa di speciale che non so definire.Potenza del pensiero!
AH! Dimenticavo di scrivere: BUONGIORNOOOO!!!!!!!!
uciuccie.


_________________
eagle pp
TittiMendoza Oggetto: I codici del nome  28 Nov, 2007 - 00:21  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 4151
Attività utente
Attività utente

I codici nel Nome



Pochi giorni fa, al telegiornale di Canale 5, è stato annunciato che, grazie ad approfondimenti sullo studio della Cabala ebraica e della relativa Gematria,alcuni ricercatori hanno potuto accertare con sicurezza la validità su quanto, da secoli sosteneva questa scienza, sul significato dei nomi propri.

Praticamente la Cabala afferma che, la predilizione per un nome invece che un altro, dato dai genitori ai propri figli, ma anche i seguenti diminuitivi (o i così detti Nikname), come i cognomi di famiglia o quelli acquisiti col matrimonio, influenzano la personalità e il destino dell’individuo, con conseguente ascendente sulle scelte di vita.

Potete immaginare come questa notizia abbia potuto giovare a chi, come me, per quasi 35 anni ha subìto e subisce il fascino per lo studio della Cabala della Gematria e della relativa Numerologia.

Ho cercato di capire l’affascinante logica matematica espressa attraverso la simbologia e i relativi codici numerici che scandiscono i cicli universali e personali dell’esistenza umana. Un lavoro lungo e faticoso, del quale non mi sono mai pentita, credetemi .
Non spaventatevi…. se parlo di codici e calcoli matematici, questi termini assumono una veste severa di cose difficili e magari occulte, ma credetemi, il segreto è racchiuso tutto e soltanto nella decifrazione di calcoli della rispettabile “Matematica”.
Naturalmente studiare queste materie richiede impegno e pazienza e, nonostante ciò, ci si accorge sempre che, più si approfondiscono le conoscenze, meno si conoscono le cose, ma più si è spronati a proseguire.



Molti di voi avranno visto il ciclo di films “Matrix” oppure “A Beautiful Mind” la storia della vita del famoso matematico e premio Nobel of John Forbes Nash, bene, decidere di approfondire seriamente queste materie, implica proprio la conoscenza di varie cognizioni tra la correlazione di numeri e relativi simboli. Se invece si vuole essere superficiali, basta acquistare libri che spieghino un minestrone di informazioni a livello elementare, dedicati proprio ai principianti, per spieghiare come addizionare la data di nascita e definire quale numero lo contraddistingue, oltre ad altre cosette, molto interessanti, per carità, ma pur sempre superficiali.

In verità gli scaffali delle librerie in Italia, scarseggiano di libri seri su questi soggetti, mentre Francia, Germania, Inghilterra e Stati Uniti hanno scaffali pieni con l’imbarazzo della scelta. Volete fare una prova ? Entrate nel sito: http://www.barnesandnoble.com/ e cercate la categorie: “Numerology”

Ho introdotto questo argomento perché ho ricevuto alcune richieste personali pregandomi di parlarne. Metterò volentieri a disposizione le mie modestissime conoscenze in merito, senza la pretesa d’insegnare niente a nessuno, ma solo al fine di fornirvi indicazioni utili, per giocare e divertirvi e cominciare, perché no? a dare numeri…...
Nel frattempo, vi propongo un compito a casa….. scrivete la vostra data di nascita e fate un addizione teosofica, non vi spaventate…. È un termine per indicare come addizionare numero per numero…
Esempio:
31/10/1944 = (3+1+1+1+9+4+4= 23
-2+3= 5)
Il numero 23 in questo caso sono i numeri delle Matrici e il 5 è quello del simbolo. In questo codice è celato il percorso dell’esistenza individuale.
In seguito, se vi fa piacere ci divertiremo con i Nomi.....



serenissimo Oggetto:   27 Nov, 2007 - 16:18  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 28
Attività utente
Attività utente

Personalmente apprezzo molto quello che scrive TittiMendoza, trovo interessante leggere argomenti, come lei propone, che ispirano serenità, non mi interessa sapere i termini di diatribe che lasciano strascichi di polemiche più o meno velate, è importante lasciare ad ognuno la libertà di esprimere ciò che sente. Titti continua a scrivere ciò che ritieni giusto esprimere, troverai sempre chi accoglierà benevolmente i tuoi pensieri.
serenissimo

_________________
serenissimo
AntiRuggine Oggetto:   27 Nov, 2007 - 12:50  Profilo Rispondi citando   

Messaggi: 1625
Attività utente
Attività utente

La progressiva secolarizzazione culturale ed il processo di separazione fra religione e morale, fra religione e politica, fra trono ed altare, fra Stato e Chiese, fra reato e peccato, fra leggi umane e leggi divine, a partire dall’Umanesimo, dal Rinascimento, dalla Riforma Protestante, dall’Illuminismo, hanno dato vita ai moderni concetti di laicità, di libertà di coscienza e di religione, di democrazia, di liberalismo, di libertarismo, di socialismo, di costituzionalismo, di garantismo nella distinta o congiunta declinazione dei principi di eguaglianza e libertà.



_________________
Il cammino è lungo e tutto ancora da inventare.
Buon viaggio! Sia fuori che dentro.”

Tiziano Terzani.


Nuova discussione   Rispondi Vai a pagina              ...      
282
      ...